Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Mora del creditore

Che cosa significa "Mora del creditore"?

La mora del creditore si configura quando questi tenga, senza motivo legittimo, un comportamento che non rende possibile l'adempimento della prestazione, poichè non la riceve o non compie le attività necessarie a tal fine. Affinchè si verifichi è necessaria l'offerta dell'adempimento del debitore ai sensi dell'art. 1208 del c.c..
Se la mora si verifica, il debitore non risponde dell'eventuale inadempimento, non è più tenuto a corrispondere gli interessi è i frutti non ancora percepiti e può anche richiedere il risarcimento dell'eventuale danno subito per la condotta del creditore e il rimborso delle spese che sia costretto a sostenere dopo l'offerta.

"Mora del creditore" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.