Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Continuazione (reato continuato)

Che cosa significa "Continuazione (reato continuato)"?

L'art. 81 c.p. al secondo comma disciplina il reato continuato. Questo si verifica allorquando un soggetto con le sue azioni od omissioni, allo scopo di realizzare il medesimo disegno criminoso, viola più disposizioni di legge o la stessa disposizione svariate volte. Le violazioni possono verificarsi anche in tempi differenti. Circa il concetto di disegno criminoso è opportuno segnalare l'esistenza di due orientamenti dottrinali. Secondo un primo orientamento l'agente deve rappresentarsi anticipatamente i singoli episodi delittuosi. In base al secondo orientamento oltre alla rappresentazione è necessario che i singoli episodi siano diretti al compimento di un intento unitario.
A livello sanzionatorio si applica la pena prevista per il reato più grave aumentata sino al triplo.

"Continuazione (reato continuato)" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.