Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Amministrazione giudiziaria

Che cosa significa "Amministrazione giudiziaria"?

Viene definita come parentesi del procedimento di espropriazione forzata in attesa che le condizioni di mercato siano tali da permettere di ricavare dalla vendita del'immobile una somma adeguata che consenta di soddisfare i creditori. L'amministrazione giudiziaria consiste in una forma di gestione dell'immobile pignorato per un certo periodo di tempo che non può superare i tre anni, al fine di trarne i frutti che vengono attratti alla procedura esecutiva. Viene disposta solo nel caso in cui sia andata deserta l'asta ed il giudice dell'esecuzione non abbia ritenuto opportuno procedere a un nuovo incanto o accogliere una delle eventuali istanze di assegnazione.
Durante il periodo di amministrazione giudiziaria, la procedura espropriativa resta sospesa e colui che viene nominato amministratore ha l'obbligo di rendiconto parziale della gestione ogni tre mesi, nonchè quello finale al termine della misura dell'amministrazione giudiziaria stessa.

"Amministrazione giudiziaria" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.