Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Sciopero

Che cosa significa "Sciopero"?

Implica e consente l'astensione dall'attività lavorativa, concertata tra lavoratori subordinati per far valere determinati diritti, consci della possibilità di poter arrecare danno o problema all'impresa nei momenti in cui essa viene attuata. E' considerato un diritto irrinunciabile e non negoziabile: in senso ampio, viene riconosciuto dalla Carta Costituzionale all'art. 40 oltre che dallo Statuto dei lavoratori (artt. 15 e 28). Per molto tempo, in assenza di una legge ordinaria che disciplinasse tale istituto, le sentenze della Corte Costituzionale e della giurisprudenza ordinaria civile e penale svolsero un ruolo sussidiario, ma fondamentale, dichiarandone più volte la legittimità di scioperi attuati per fini contrattuali (ad es. dal 1977 la Suprema Corte iniziava ad affermarne la legittimità qualora attuato in difesa degli interessi dei lavoratori). In Italia, esiste altresì una disciplina specifica per lo sciopero nei servizi pubblici essenziali (legge n. 146/90 e legge di riforma n. 83/2000).

Articoli correlati a "Sciopero"

"Sciopero" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.