Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 324 Codice penale

(R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398)

Interesse privato in atti di ufficio

[ABROGATO]

Dispositivo dell'art. 324 Codice penale

Articolo abrogato dall'art. 20, L. 26 aprile 1990, n. 86.

[Il pubblico ufficiale, che, direttamente o per interposta persona, o con atti simulati, prende un interesse privato in qualsiasi atto della pubblica Amministrazione presso la quale esercita il proprio ufficio, è punito con la reclusione da sei mesi a cinque anni e con la multa da lire duecentomila a quattro milioni.]

Massime relative all'art. 324 Codice penale

Cass. pen. n. 4173/1994

È manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale degli artt. 228 e 231, L. fall., sollevata in riferimento all'art. 3, comma 1 della Costituzione, stante il più rigoroso trattamento sanzionatorio previsto da queste norme rispetto a quello fissato dall'art. 324 c.p. e dall'art. 323, comma 2, c.p., introdotto dalla L. 24 aprile 1990, n. 86, poiché l'uguaglianza tra i cittadini presuppone l'identità di situazioni in un contesto oggettivo, mentre la finalità delle norme incriminatrici in materia fallimentare si caratterizza per la peculiarità della connessione con le funzioni e gli scopi degli istituti fallimentari, il cui normale conseguimento è assicurato da un diverso e più appropriato sistema sanzionatorio voluto dal legislatore.

Cass. pen. n. 123/1994

Il giudice dell'equo indennizzo per l'ingiusta detenzione ha il dovere di analizzare ed interpretare la sostanza del decisum e di adottare la conseguenziale deliberazione. (Nella fattispecie, relativa ad assoluzione con formula piena della richiedente dal delitto di interesse privato in atto di ufficio, la Corte di cassazione ha ritenuto che, poiché la ragione dell'assoluzione era individuabile nella sopravvenuta abolizione della figura di reato contestata per effetto della L. 26 aprile 1990, n. 86, trovasse applicazione il disposto di cui all'art. 314, comma 5, c.p.p.).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

Testi per approfondire questo articolo

  • La prevenzione della corruzione. Quadro normativo e strumenti di un sistema in evoluzione. Atti del Convegno (Pisa, 5 ottobre 2018)

    Editore: Giappichelli
    Collana: Collana del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Pi
    Pagine: 256
    Data di pubblicazione: aprile 2019
    Prezzo: 31,00 -5% 29,45 €
    Categorie: Corruzione
    "Il presente volume sviluppa una ricerca interdisciplinare sulla natura della corruzione, le sua manifestazione nella società e nelle istituzioni, la sua incidenza sul potere politico e gli strumenti di prevenzione, esaminati anche alla luce dello sviluppo delle nuove tecnologie. Esso, in particolare, raccoglie gli atti del convegno dal titolo "La prevenzione della corruzione: quadro normativo e strumenti di un sistema in evoluzione" svoltosi il 5 ottobre 2018 all'Università di... (continua)
  • Il nuovo precontenzioso ANAC II edizione
    Dopo le modifiche di cui al D.L. 24 aprile 2017, n. 50, come modificato dalla legge di conversione, 21 giugno 2017, n. 96

    Autore: Marco Lipari
    Pagine: 436
    Data di pubblicazione: settembre 2017
    Prezzo: 45,00 -5% 42,75 €
    Categorie: Corruzione

    L’opera

    - è aggiornatissima al D.L.24 aprile 2017, n. 50, come modificato dalla legge di conversione, 21 giugno 2017, n. 96

    - ricostruisce le linee essenziali del precontenzioso

    - affronta i diversi aspetti problematici dei nuovi istituti previsti dall’art. 211

    - fornisce le necessarie indicazioni operative

    - esamina in modo puntuale il procedimento diretto all’emanazione di un parere vincolante, previsto dall’art. 211,... (continua)

  • Concussione, induzione e traffico di influenze. Profili storico-criminologici

    Editore: Aracne
    Pagine: 204
    Data di pubblicazione: ottobre 2016
    Prezzo: 14 €
    Categorie: Concussione
    Il libro esamina il fenomeno della corruzione e delle varie declinazioni che il contrasto ad essa assume nella prassi e nei correlati risvolti normativi. Gli autori descrivono, attraverso un'interessante parabola storico-cronologica, la creazione e le modifiche apportate al reato di concussione, evidenziando come il legislatore abbia adottato soluzioni non sempre lineari in ordine alla summa divisio tra concussione e corruzione. Gli autori del testo: Alessandro De Vico, Francesco Fasolino,... (continua)
  • Migliorare le performance della pubblica amministrazione. Riscrivere l'abuso d'ufficio

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: ottobre 2018
    Prezzo: 25,00 -5% 23,75 €
    La cornice di insicurezza che avvolge e condiziona l'agire quotidiano nella P.A. spiega il perché di questo volume, il quale raccoglie gli interventi di autorevoli colleghi e i risultati della Commissione di Studio e Riforma dell'Abuso d'Ufficio da me presieduta, sottoponendo allo stress test di studiosi e operatori del diritto provenienti da diverse realtà geografiche e ordinamentali alcune direttrici di riforma. L'obiettivo condiviso è la formulazione di una proposta... (continua)
  • Prevenzione reati nelle società e P.A.

    Editore: CEDAM
    Data di pubblicazione: agosto 2018
    Prezzo: 55,00 -5% 52,25 €