Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 2500 sexies Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

[Aggiornato al 30/06/2020]

Trasformazione di società di capitali

Dispositivo dell'art. 2500 sexies Codice civile

Salvo diversa disposizione dello statuto, la deliberazione di trasformazione [2437-2437 sexies] di società di capitali in società di persone è adottata con le maggioranze previste per le modifiche dello statuto. È comunque richiesto il consenso dei soci che con la trasformazione assumono responsabilità illimitata.

Gli amministratori devono predisporre una relazione che illustri le motivazioni e gli effetti della trasformazione. Copia della relazione deve restare depositata presso la sede sociale durante i trenta giorni che precedono l'assemblea convocata per deliberare la trasformazione; i soci hanno diritto di prenderne visione e di ottenerne gratuitamente copia.

Ciascun socio ha diritto all'assegnazione di una partecipazione proporzionale al valore della sua quota o delle sue azioni.

I soci che con la trasformazione assumono responsabilità illimitata, rispondono illimitatamente anche per le obbligazioni sociali sorte anteriormente alla trasformazione.

Ratio Legis

La norma disciplina la trasformazione di società di capitali in società di persone che è detta trasformazione regressiva.

Spiegazione dell'art. 2500 sexies Codice civile

La norma disciplina le sole trasformazioni di società di capitali in società di persone, non anche le trasformazioni di società di capitali in altre società di capitali.
La deliberazione di trasformazione è adottata con le maggioranze previste per le modifiche dello statuto.
Per quanto riguarda la diversa disposizione dello statuto, nella s.r.l. lo statuto può prevedere un quorum minore, più elevato o l'unanimità, invece nella s.p.a. non è possibile prevedere un quorum minore.
Nelle s.r.l. è necessario il consenso dei soci titolari di particolari diritti (2468, 2° comma), che a seguito della trasformazione verrebbero meno.

Il legislatore prevede tre forme di tutela della minoranza:
1) la maggioranza qualificata in seconda convocazione (2369, 5°comma);
2) il consenso dei soci che con la trasformazione assumono responsabilità illimitata;
3) il diritto di recesso (artt. 2437, 1° comma, lett. b) e 2473, 1° comma).

Per quanto riguarda il consenso dei soci che assumono responsabilità illimitata, bisogna precisare che tale consenso non è richiesto per i soci che mantengono responsabilità illimitata ma soltanto per coloro che con la trasformazione la assumono ex novo.

Gli amministratori devono predisporre una relazione che illustri le motivazioni e gli effetti della trasformazione. Si tratta di una formalità posta nell'interesse dei soci, i quali possono rinunciare all'unanimità alla redazione della relazione illustrativa, al deposito della medesima presso la sede sociale o al termine per il deposito stesso. La rinuncia può essere fatta sia prima che durante l'assemblea

Si ritiene ammissibile la trasformazione non proporzionale, nella quale mutano le percentuali di partecipazione dei singoli soci, purché vi sia il consenso di tutti i soci.

Per quanto riguarda la responsabilità dei soci, si applica il principio generale, di cui all'art. 2269, per il quale chi entra a far parte di una società già costituita risponde con gli altri soci per le obbligazioni sociali anteriori all'acquisto della qualità di socio.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • Trasformazione, fusione, scissione. Con e-book

    Editore: Zanichelli
    Collana: Dottrina Casi Sistemi
    Pagine: 1000
    Data di pubblicazione: novembre 2014
    Prezzo: 190,00 -5% 180,50 €

    La trasformazione, la fusione e la scissione sono comunemente individuate come "operazioni straordinarie in quanto senza dubbio determinano in capo alla o alle società coinvolte una rilevante modifica della struttura e dell'organizzazione dell'attività d'impresa. Alla base di ogni operazione straordinaria vi è un'esigenza aziendalistica che, in relazione a quanto proposto dall'organo amministrativo, può portare i soci a decidere delle modifiche radicali della... (continua)