Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 2447 sexies Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Libri obbligatori e altre scritture contabili

Dispositivo dell'art. 2447 sexies Codice civile

Con riferimento allo specifico affare cui un patrimonio è destinato ai sensi della lettera a) del primo comma dell'articolo 2447 bis, gli amministratori tengono separatamente i libri e le scritture contabili prescritti dagli articoli 2214 e seguenti. Qualora siano emessi strumenti finanziari, la società deve altresì tenere un libro indicante le loro caratteristiche, l'ammontare di quelli emessi e di quelli estinti, le generalità dei titolari degli strumenti nominativi e i trasferimenti e i vincoli ad essi relativi.

Ratio Legis

Il diverso regime di responsabilità del patrimonio destinato rispetto al patrimonio generale della società presuppone che il patrimonio destinato sia individuato anche dal punto di vista contabile.

Spiegazione dell'art. 2447 sexies Codice civile

La norma prevede che siano tenuti distinti i libri e scritture contabili per gli affari rientranti nel patrimonio destinato e quelli per l'emissione di strumenti finanziari.
Per ogni singolo affare devono essere istituiti un libro giornale e un libro inventari. I beni destinati all'affare devono essere valutati al loro valore "di libro", ovvero il valore accolto in precedenza nella contabilità della società. I beni apportati dai terzi devono essere iscritti al valore di mercato.
Devono, poi, essere tenuti gli altri libri richiesti dalla natura dell'affare.

Nel caso di emissione di strumenti finanziari dovrà essere tenuto uno specifico libro per la gestione.

I soggetti obbligati alla tenuta delle scritture contabili sono gli amministratori o il collegio di gestione.

Relazione al D.Lgs. 6/2003

(Relazione illustrativa del decreto legislativo recante: "Riforma organica della disciplina delle società di capitali e società cooperative, in attuazione della legge 3 ottobre 2001, n. 366.")

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo