Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 2201 Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

[Aggiornato al 29/04/2022]

Enti pubblici

Dispositivo dell'art. 2201 Codice Civile

Gli enti pubblici(1) che hanno per oggetto esclusivo o principale un'attività commerciale [409, n. 4 c.p.c.] sono soggetti all'obbligo dell'iscrizione nel registro delle imprese [2093, 2195, 2221].

Note

(1) Per stabilire la natura pubblica di un ente è necessario guardare al regime giuridico, cioè al complesso di norme e principi che ne regolano l'esistenza e l'attività, nonché all'inserimento nella struttura amministrativa pubblica.

Spiegazione dell'art. 2201 Codice Civile

La norma impone l'obbligo di iscrizione ai c.d. enti pubblici (v. art. 2093).
Si tratta di norma eccezionale e rientra fra le disposizioni richiamate dall'art. 2093, 3° comma.
Gli enti pubblici hanno l'obbligo di redigere il bilancio consolidato qualora controllino una s.p.a., una s.a.p.a. o una s.r.l.

Massime relative all'art. 2201 Codice Civile

Cass. civ. n. 19667/2003

Sono attribuiti alla Corte dei Conti i giudizi di responsabilitā amministrativa, per fatti commessi dopo l'entrata in vigore dell'art. 1, ultimo comma, della legge 14 gennaio 1994, n. 20, anche nei confronti di amministratori e dipendenti di enti pubblici economici (restando invece per tali enti esclusa la responsabilitā contabile), essendo irrilevante il fatto che detti enti - soggetti pubblici per definizione, istituiti per il raggiungimento di fini del pari pubblici attraverso risorse di eguale natura - perseguano le proprie finalitā istituzionali mediante un'attivitā disciplinata in tutto o in parte dal diritto privato. (Nella specie, il giudizio di responsabilitā per danno erariale era stato promosso dal procuratore regionale della Corte dei Conti nei confronti del presidente e degli altri componenti del Consiglio di amministrazione nonché di dipendenti del Consorzio comprensoriale del Chietino per la gestione di opere acquedottistiche - istituito tra vari Comuni ai sensi dell'art. 25 della legge 8 giugno 1990, n. 142 - per fatti attinenti allo svolgimento di un'operazione finanziaria dell'Ente, e dunque all'attivitā imprenditoriale dello stesso).

Tesi di laurea correlate all'articolo

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 15 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Idee regalo per avvocati e cultori del diritto