Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Sezione II - Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

[Aggiornato al 30/06/2020]

Del fondo patrimoniale

Relazione al Codice Civile

(Relazione del Ministro Guardasigilli Dino Grandi al Codice Civile del 4 aprile 1942)
110 La Commissione delle Assemblee legislative, in seguito ad ampia discussione, ha riconosciuto l'opportunità di introdurre nel codice il nuovo istituto del patrimonio familiare, constatando che esso costituisce una delle più felici innovazioni legislative, in quanto assicura, secondo le finalità del Regime, il rafforzamento del nucleo familiare e il benessere della famiglia, ancora più della dote, che cessa con lo scioglimento del matrimonio, mentre il patrimonio familiare dura finché sono divenuti maggiorenni tutti i figli.
Questa particolare importanza, che il patrimonio familiare è destinato ad avere, ha indotto ad apportare una modificazione nella sistemazione della materia relativa al regime patrimoniale della famiglia, quale risultava dal progetto, anteponendosi agli altri istituti quello del patrimonio familiare, il quale appare meglio rispondente, nelle attuali condizioni della società, alle esigenze della famiglia.
115 E' stato soppresso l'art. 231 del progetto, che ammetteva la revoca da parte del terzo della costituzione del patrimonio familiare, per sopravvenienza di figli o per ingratitudine, perché contrastante col principio generale che esclude dalla revoca le donazioni remuneratorie e quelle fatte in contemplazione di matrimonio. E' ovvio che il patrimonio familiare, quando sia costituito da un terzo, viene ad assumere la figura di una donazione per il matrimonio, e pertanto deve considerarsi soggetto alla stessa disciplina di questa categoria di donazioni.
118 Non è stata data al nuovo istituto una più particolareggiata regolamentazione, giacché sarebbe stata superflua. E' ovvio infatti che la disciplina dettata per la dote potra trovare applicazione in via analogica per il patrimonio familiare.

Testi per approfondire "Del fondo patrimoniale"

  • Fondi patrimoniali trust e patti di famiglia. Con e-book. Con espansione online

    Editore: Fag
    Collana: Contabilità e fisco
    Pagine: 253
    Data di pubblicazione: gennaio 2019
    Prezzo: 28,00 -5% 26,60 €
    Le attività economiche e professionali sono costantemente caratterizzate dal fattore "rischio", da una forte accelerazione dei processi di cambiamento e da un incremento dell'esigenza di salvaguardare il patrimonio personale. Il nostro panorama normativo offre una serie di istituti che si dimostrano validi strumenti di tutela del patrimonio. Occorre però valutare le peculiarità di ciascuno e prestare molta attenzione nell'utilizzo: un uso non corretto, o elusivo, ne... (continua)
  • I patti prematrimoniali

    Editore: Giuffrè
    Collana: Officina. Famiglia e successioni
    Pagine: 78
    Data di pubblicazione: aprile 2015
    Prezzo: 18,00 -5% 17,10 €
  • Accordi patrimoniali in previsione o in sede di separazione personale o di divorzio o di crisi della coppia

    Editore: Aracne
    Pagine: 132
    Data di pubblicazione: agosto 2018
    Prezzo: 10 €
    L'opera prende in esame gli accordi patrimoniali in previsione o in sede di separazione personale e di divorzio o di crisi della coppia nei nuovi modelli familiari o parafamiliari, declinati in conformità al rinnovato quadro normativo di riferimento. La trattazione intende delineare una prima e nuova esegesi di taluni consolidati principi elaborati, sul tema, dalla dottrina e dalla giurisprudenza, maggiormente in linea - si ritiene - con la più moderna tendenza legislativa alla... (continua)
  • L'assegnazione della casa familiare

    Editore: Giuffrè
    Collana: Teoria pratica del diritto. Civ. e proc.
    Data di pubblicazione: marzo 2014
    Prezzo: 30,00 -5% 28,50 €

    L'opera affronta la complessa problematica dell'assegnazione della casa familiare o coniugale alla luce delle profonde innovazioni apportate dalle riforme attuate dalla L. n. 219/2012 e dal D.lgs. n. 154/2013. Il legislatore con tali disposizioni ha definitivamente equiparato sia dal punto di vista della competenza funzionale che sotto l'aspetto procedurale e contenutistico la disciplina dei provvedimenti nei confronti dei figli minori nelle procedure di separazione, divorzio e relative a... (continua)

  • I Regolamenti europei sui regimi patrimoniali dei coniugi e delle unioni registrate. Commento ai Regolamenti (UE) 24 giugno 2016, n.1103 e 1104 applicabili dal 29 gennaio 2019

    Autore: Bruno Paolo
    Editore: Giuffrè
    Data di pubblicazione: gennaio 2019
    Prezzo: 29,00 -5% 27,55 €
    Con l'adozione dei Regolamenti (UE) n. 1103 e 1104 del 2016, applicabili dal 29 gennaio 2019, il legislatore sovranazionale ha completato - seppure nelle forme di una cooperazione rafforzata - il quadro del diritto europeo della famiglia, dettando regole comuni in materia di giurisdizione, legge applicabile, riconoscimento ed esecuzione delle decisioni in materia di regimi patrimoniali tra coniugi e di effetti patrimoniali delle unioni registrate. Dopo essere intervenuto nell'arco di un... (continua)

→ Altri libri su Del fondo patrimoniale ←