Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE
Diritto dell'unione europea -

La paritą di genere nel diritto dell'Unione europea: tra vecchie e nuove conquiste.

AUTORE:
ANNO ACCADEMICO: 2020
TIPOLOGIA: Tesi di Laurea Magistrale
ATENEO: Universitą degli Studi di Urbino
FACOLTÀ: Giurisprudenza
ABSTRACT
La parità di genere è uno dei principi cardine dell' Unione europea e costituisce un tema innegabilmente attuale soprattutto alla luce dello scoppio della pandemia da Covid19, la quale ha inciso profondamente sulla parità di genere nel mondo. Il seguente scritto si propone di rispondere ad alcune domande cruciali in tema di parità di genere. In particolare, la domanda a cui si vuole dare risposta è se gli strumenti che la legge europea ha posto in essere siano validi alleati della parità uomo- donna e in che modo questi stessi strumenti abbiano inciso sulla politica dei singoli Stati membri ai fini del raggiungimento dell' uguaglianza di genere. Si può certamente affermare che l'Ue abbia sempre agito per il raggiungimento di tale principio, attraverso direttivi e regolamenti che ne hanno segnato l'evolversi. In cosa sia consistita tale attività ed in che misura questa abbia inciso concretamente sulle politiche degli Stati membri è il tema di questa tesi.

Indice (COMPLETO)Apri

Tesi (ESTRATTO)Apri

Norme di riferimento