Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE
Diritto penale -

L'errore sulla legge extra-penale

AUTORE:
ANNO ACCADEMICO: 2013
TIPOLOGIA: Tesi di Laurea Magistrale
ATENEO: Universitą degli Studi di Brescia
FACOLTÀ: Giurisprudenza
ABSTRACT
Accanto al generale principio di cui all'art. 5 del c.p. (ignorantia iuris (legis) non excusat) esistono limitate eccezioni, tra cui l'errore sulla legge extra-penale, la quale sembra una delle più rilevanti a fronte dell'ipertrofia della legislazione, soprattutto fiscale ed amministrativa.
L'interpretazione dell'articolo 47 c.p., terzo comma, del Codice Penale è potenzialmente destinata ad assumere una rilevanza crescente in tutte le sue declinazioni qui analizzate ed a mantenere inalterata tuttavia la sua difficoltà applicativa costituita dalla difficile - ma non impossibile - analisi dell'integrazione o meno della norma extra-penale nella fattispecie di reato.
Dopo un breve inquadramento storico a livello nazionale e comparativo, vengono analizzate le varie tesi interpretative della norma e quindi le diverse tipologie di errore ammissibile, tra le quali particolare menzione è data all'errore in campo tributario.

Indice (COMPLETO)Apri

Tesi (ESTRATTO)Apri