Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Crisi di impresa e reati fallimentari"

consulenze legali in materia di: Crisi di impresa e reati fallimentari

E' possibile filtrare i risultati cliccando sulle sottocategorie, qualora presenti.

Tutte le consulenze legali / Crisi di impresa e reati fallimentari
Quesito Q201820392 del 29/01/2018
Peter C. chiede
«Buonasera, Avrei necessità di capire come funziona la vendita dell'azienda (o di un suo ramo) ex art. 105 legge fallimentare, ossia in cosa consiste il procedimento che il curatore fallimentare deve porre in essere per cedere...»
Consulenza legale: «Va subito premesso che, nel caso in cui l' impresa si trovi in stato di “crisi”, il legislatore autorizza una parziale deroga ai principi stabiliti dall’art. 2112 del c.c., proprio in ragione dell’esigenza di...»
Quesito Q201820386 del 25/01/2018
Carlo O. chiede
«Ho acquistato un marchio registrato in Italia dopo periodo di attesa necessario. Il marchio apparteneva ad una srl dichiarata fallita. L'amministratore della società fallita ha aperto una società in Svizzera e adesso vorrebbe...»
Consulenza legale: «Dal quesito si evince che Lei ha acquistato il marchio da una società fallita. L’amministratore della società fallita, avendo aperto adesso una nuova società in Svizzera, pretenderebbe “indietro”...»
Quesito Q201720196 del 22/12/2017
Anonimo chiede
«- Ditta individuale dichiarata fallita il 27.11.1989 - Decesso del titolare della ditta individuale 12.05.2008 - Chiusura procedura fallimentare il 28.02.2017 Gli eredi del fallito defunto non hanno mai ricevuto notifiche di chiusura procedura...»
Consulenza legale: «In base all’art. 12 della legge fallimentare, se l'imprenditore muore dopo la dichiarazione di fallimento , la procedura prosegue nei confronti degli eredi. In particolare, se ci sono più eredi (come nel caso in esame), la...»
Quesito Q201720141 del 19/12/2017
Francesco C. chiede
«Salve, devo stralciare dal bilancio una posta debitoria relativa a 2 fatture per servizi di guardiania effettuati nel 2011 a mio favore. La società appaltatrice del servizio è nelle more fallita.Preciso che non è intervenuto...»
Consulenza legale: «La risposta alla domanda che si pone va rinvenuta nelle norme dettate dal codice civile in materia di prescrizione , in particolare agli articoli dal 2946 al 2963 c.c. Diversi sono i termini di prescrizione previsti da tali norme, ed al fine...»
Quesito Q201720059 del 12/12/2017
P. C. chiede
«Buongiorno, E' mio interesse sapere come debba comportarsi il curatore fallimentare una volta che decida ex art 72 di sciogliersi, dopo l'autorizzazione del comitato dei creditori, dai contratti di lavoro subordinato ancora pendenti e...»
Consulenza legale: «L’art. 72 della Legge Fallimentare (R.D. n. 276/1942) citato nel quesito recita: “ Se un contratto è ancora ineseguito o non compiutamente eseguito da entrambe le parti quando, nei confronti di una di esse, è dichiarato...»
Quesito Q201718769 del 02/05/2017
Anonimo chiede
«Sono il legale rappresentante di due SpA consociate in stato di crisi (delle quali unitamente alla mia famiglia possiedo il totale del pacchetto azionario) per le quali è stata presentata nel luglio 2013 domanda di Concordato Preventivo...»
Consulenza legale: «Per quel che riguarda la prima questione, va in primo luogo chiarito che il liquidatore giudiziale ed il liquidatore sociale non svolgono lo stesso ruolo, benché talvolta possano coesistere nella stessa persona . Il liquidatore...»
Quesito Q201718736 del 28/04/2017
Anonimo chiede
«Buongiorno, in relazione alla documentazione che vi alleghiamo tramite mail, vi sottoponiamo questo quesito: Se i Commissari Straordinari sono subentrati nei nostri contratti, facendosi carico del pagamento degli insoluti antecedente...»
Consulenza legale: «La risposta al quesito è senz’altro positiva, sia alla luce della documentazione allegata sia, più in generale, della disciplina relativa alla procedura di Amministrazione Straordinaria. Partendo da quest’ultimo...»
Quesito Q201718447 del 18/03/2017
Anonimo chiede
«Si sta cercando di ricostruire la posizione di una persona molto anziana e con vuoti di memoria che è stato amministratore/socio di società di capitali con fallimento chiuso da 11 anni (quindi teoricamente prescritto) con risparmi in...»
Consulenza legale: «Nel tentativo di dare una risposta più esauriente possibile alle diverse domande poste con il quesito in esame, va detto che la principale norma di riferimento, da cui si porterà avanti ogni argomentazione, è quella contenuta...»
Quesito Q201718329 del 11/02/2017
Gianluca T. chiede
«in tema di fallimento di imprese, la mia domanda è sui requisiti, specificamente, i ricavi superiori a 200.000 nei tre esercizi precedenti. So che la cassazione è intervenuta nel dicembre 2013, escludendo le rimanenze dai ricavi, ma...»
Consulenza legale: «A norma dell’art. 1, comma 2, L.F., così come modificato da ultimo dall’art. 1 del Decreto legislativo del 12/09/2007 n. 169, non sono soggetti alle disposizioni sul fallimento e sul concordato preventivo gli imprenditori...»
Quesito Q201718222 del 23/01/2017
Alfonso G. chiede
«La delegazione di pagamento (art.1269 cpp) tra delegante (impresa consorziata) e delegato (sub-appaltatore )resta sempre valida ed efficace anche quando il delegante ha chiesto successivamente, domanda di concordato bianco ?»
Consulenza legale: «La risposta al quesito si trova nell’art. 169 della Legge Fallimentare (R.D. n. 267/1942), il quale elenca e richiama espressamente le norme, dettate in tema di fallimento, che si possono applicare anche al concordato preventivo. Manca...»
Vai alla pagina
1-2-3-4-5-6-7