Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Giudizio di comparazione

Che cosa significa "Giudizio di comparazione"?

*giudizio di bilanciamento in cui il giudice, a fronte della presenza di più circostanze di segno opposto in relazione al medesimo fatto, è tenuto pronunciandosi per l'equivalenza o per la prevalenza. Nel primo caso, verrà applicata la pena base, come se non esistesse nessuna circostanza, mentre nel secondo verranno applicate le circostanze. attenuanti o aggravanti, ritenute prevalenti. Si ricordi che parte della dottrina critica fortemente la scelta del legislatore di aver lasciato così ampio spazio alla discrezionalità del giudice (art. 69).

"Giudizio di comparazione" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.