Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Fonti del diritto

Che cosa significa "Fonti del diritto"?

Insieme dei fatti e degli atti che sono riconosciuti dall'ordinamento come idonei a creare, modificare ed estinguere le norme giuridiche.
Le fonti possono essere intese come eventi la cui realizzazione è condizione perché una norma appartenga a una determinato ordinamento giuridico (posizione del positivismo giuridico); oppure in una accezione più estesa, come tutte quelle idee (anche morali o politiche) che possono influenzare gli organi che creano il diritto, nell'esercizio di tale attività creativa.
Nell'ordinamento italiano, le fonti del diritto sono elencati all'art. 1 delle disposizioni sulla legge in generale che introducono il codice civile.

Articoli correlati a "Fonti del diritto"

"Fonti del diritto" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.