Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Capacitā contributiva

Che cosa significa "Capacitā contributiva"?

Il fondamentale principio, di cui già all'art. 25 dello Statuto Albertino, è da considerarsi universale, legittimo e obbligatorio per i soggetti cittadini come per gli stranieri: esso prevede che ciascun soggetto abbia capacità di concorrere, mediante il pagamento dei tributi, alla formazione delle risorse necessarie per il pagamento dei servizi che vengono offerti dallo Stato o da altri soggetti pubblici. I cittadini sopportano l'onere proporzionalmente, ma mediante un criterio improntato alla progressività; è in relazione all'entità della fonte di reddito che essi percepiscono, quindi deve essere attuale e basato sulla compartecipazione nel periodo storico considerato (di regola, l'anno solare).

Articoli correlati a "Capacitā contributiva"

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.