Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 780 Codice di procedura civile

(R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443)

Domanda dell'erede contro l'ereditÓ

Dispositivo dell'art. 780 Codice di procedura civile

Le domande dell'erede con beneficio d'inventario contro l'eredità sono proposte contro gli altri eredi. Se non vi sono eredi o se tutti propongono la stessa domanda, il giudice nomina un curatore in rappresentanza della eredità [78] (1)(2).

Note

(1) Con il beneficio d'inventario si verifica la separazione dei beni dell'erede da quelli del defunto, con la conseguenza che l'erede mantiene la titolarità dei diritti e degli obblighi verso quest'ultimo. Diversamente, in caso di accettazione pura e semplice dove si verifica la confusione tra i due patrimoni, i rapporti tra erede e defunto si estinguono in proporzione della quota spettante all'erede. Pertanto, l'erede beneficiato può proporre domande relative ai diritti vantati contro l'eredità. In tali ipotesi, legittimati passivi sono gli altri eredi, quando ve ne siano, ovvero, in caso contrario, il curatore appositamente nominato.
(2) Si precisa che secondo una parte della dottrina la norma attribuirebbe la legittimazione attiva contro l'erede beneficiato (a tutela dei diritti del de cuius contro quest'ultimo) agli altri coeredi o qualora essi manchino, ad un curatore speciale. Secondo un'altra tesi invece, la norma attribuirebbe la legittimazione attiva per il soddisfacimento dei diritti del defunto nei confronti dell'erede beneficiato, ai soli creditori dell'eredità.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • Il divieto di patti successori nella prospettiva di un diritto europeo delle succesioni

    Collana: Univ. Molise-Dipartimento giuridico
    Pagine: 408
    Data di pubblicazione: ottobre 2014
    Prezzo: 40 €
    Categorie: Patti successori

    Il divieto di patti successori contenuto nell'art. 458 del Codice Civile rappresenta tuttora uno dei cardini del nostro sistema successorio. La lettera di questa norma pare purtroppo offrire la base giuridica per censurare qualsiasi forma di accordo sulla trasmissione mortis causa del patrimonio di un soggetto ancora in vita e rappresenta un serio ostacolo ad una efficace pianificazione del fenomeno successorio. Si tratta, questa, di una peculiarità del nostro ordinamento, atteso... (continua)

  • Fondi patrimoniali trust e patti di famiglia. Con e-book. Con espansione online

    Editore: Fag
    Collana: ContabilitÓ e fisco
    Pagine: 253
    Data di pubblicazione: gennaio 2019
    Prezzo: 28,00 -5% 26,60 €
    Le attività economiche e professionali sono costantemente caratterizzate dal fattore "rischio", da una forte accelerazione dei processi di cambiamento e da un incremento dell'esigenza di salvaguardare il patrimonio personale. Il nostro panorama normativo offre una serie di istituti che si dimostrano validi strumenti di tutela del patrimonio. Occorre però valutare le peculiarità di ciascuno e prestare molta attenzione nell'utilizzo: un uso non corretto, o elusivo, ne... (continua)
  • Funzione e vicende dei legati. Il legato di debito

    Collana: Quaderni źDiritto successioni e famiglia╗
    Pagine: 208
    Data di pubblicazione: febbraio 2016
    Prezzo: 24 €
    Categorie: Il legato

    Lo studio propone un approccio al tema della successione a titolo particolare incentrato sulla valorizzazione degli interessi concretamente rilevanti nelle singole fattispecie: emerge così la necessità di ricostruire anche la disciplina dei legati secondo la funzione che le singole attribuzioni realizzano di volta in volta. In questa prospettiva, il legato di debito, momento di peculiare intersezione della normativa successoria con quella del rapporto obbligatorio, offre... (continua)

  • Il testamento: fisiologia e patologie

    Collana: Quaderni diritto successioni e famiglia
    Pagine: 264
    Data di pubblicazione: febbraio 2016
    Prezzo: 28 €
    Categorie: Il testamento
    Il volume raccoglie le relazioni tenute al Convegno sul tema "Testamento: fisiologia e patologie", svoltosi a Bari, nel giorno 21 novembre del 2014, e organizzato dalla Scuola Pugliese di Notariato "Vincenzo Stifano" d'intesa con il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro". (continua)
  • La vocazione ereditaria diretta e indiretta

    Collana: Univ. Camerino
    Pagine: 280
    Data di pubblicazione: dicembre 2018
    Prezzo: 40 €
    Categorie: Successioni
    Riproduzione anastatica dell'edizione R. Nicolò, La vocazione ereditaria diretta e indiretta, Messina 1934 Introduzione di Nicolò Lipari. (continua)