Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 2475 bis Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

[Aggiornato al 10/06/2019]

Rappresentanza della società

Dispositivo dell'art. 2475 bis Codice civile

Gli amministratori hanno la rappresentanza generale della società.

Le limitazioni ai poteri degli amministratori che risultano dall'atto costitutivo o dall'atto di nomina, anche se pubblicate, non sono opponibili ai terzi, salvo che si provi che questi abbiano intenzionalmente agito a danno della società.

Ratio Legis

Ratio del carattere generale riconosciuto alla rappresentanza degli amministratori è la prevalenza sull'interesse della società a contrastare l'abuso del potere di rappresentanza degli amministratori, della tutela dei terzi, in particolare del loro affidamento e dell'esigenza di certezza dei traffici commerciali.

Spiegazione dell'art. 2475 bis Codice civile

A differenza della s.p.a., dove l'atto costitutivo deve indicare a quali amministratori è affidata la rappresentanza della società, nelle s.r.l. ogni amministratore è di diritto rappresentante, salvo diversa previsione dell'atto costitutivo.

Si ritiene illegittima la previsione della nomina di procuratori generali che assorbano interamente i poteri gestori dell'organo amministrativo, perché non si può ammettere la dissociazione permanente tra titolarità del potere gestorio e suo esercizio. Sono ammesse procure speciali per determinati atti (Comitato Triveneto dei Notai - massima I.C.22).

L'amministratore che viola i limiti al proprio potere diviene responsabile verso la società e può essere revocato per giusta causa.

Relazione al D.Lgs. 6/2003

(Relazione illustrativa del decreto legislativo recante: "Riforma organica della disciplina delle società di capitali e società cooperative, in attuazione della legge 3 ottobre 2001, n. 366.")

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • Procedimenti e patologie delle decisioni dei soci nella s.r.l.

    Editore: Giuffrè
    Collana: Quaderni di giurisprudenza commerciale
    Data di pubblicazione: ottobre 2015
    Prezzo: 26,00 -5% 24,70 €

    Tra gli argomenti trattati: profili funzionali e procedimentali delle decisioni dei soci nella società a responsabilità limitata; patologie delle decisioni dei soci nella società a responsabilità limitata (l'invalidità delle delibere assembleari societarie nel codice di commercio del 1882 e nel testo originario del codice civile del 1942; l'invalidità delle decisioni dei soci nella vigente disciplina della società a responsabilità... (continua)

  • La tutela delle minoranze nella s.r.l.

    Editore: Giuffrè
    Collana: Il diritto privato oggi
    Data di pubblicazione: luglio 2014
    Prezzo: 60,00 -5% 57,00 €

    Il volume, partendo dalle nozioni di minoranza e maggioranza, analizza i diritti amministrativi e patrimoniali riconosciuti ai soci di minoranza nella nuova società a responsabilità limitata, che si traducono, a loro volta, in una forma di controllo verso l'operato della maggioranza. Vengono esaminati nel dettaglio gli strumenti che il socio di minoranza ha per esercitare la tutela dei propri diritti; le garanzie nelle ipotesi di "rilevanti" modifiche statutarie; la tutela... (continua)

  • La responsabilità degli amministratori e dei soci delle s.r.l. Reciproche interferenze tra tipi societari

    Autore: Aiello Marco
    Editore: Zanichelli
    Collana: Strumenti del diritto
    Pagine: 408
    Data di pubblicazione: settembre 2013
    Prezzo: 70,00 -5% 66,50 €

    Il volume affronta la questione - ad alto tasso di problematicità - della responsabilità degli amministratori, di diritto e di fatto, e dei soci "cogestori" alla luce della novellata disciplina della società a responsabilità limitata, proponendo soluzioni volte a colmare le numerose lacune delle disposizioni codicistiche. Dopo aver identificato, anche sulla scorta di una rassegna di carattere comparatistico (avente ad oggetto la "private company", la... (continua)

  • Amministrazione e responsabilità dei soci nella s.r.l.

    Editore: Giuffrè
    Collana: Quaderni di giurisprudenza commerciale
    Data di pubblicazione: settembre 2015
    Prezzo: 29,00 -5% 27,55 €
  • Libro quinto: Art. 2462-2483. Società a responsabilità limitata

    Editore: Zanichelli
    Collana: Comm. del Codice Civile Scialoja-Branca
    Pagine: 880
    Data di pubblicazione: marzo 2014
    Prezzo: 130,00 -5% 123,50 €

    Lo studioso troverà via via il commento a tutti gli interventi legislativi che hanno interessato il tipo società a responsabilità limitata: a partire dall'introduzione della società unipersonale e dalle modifiche al regime di circolazione delle quote, per giungere alla vera e propria Riforma del diritto societario, fino alla disamina delle norme più recenti, relative, tra l'altro, all'abolizione del libro soci, alla nuova figura del sindaco unico, alla... (continua)

  • Società a responsabilità limitata

    Autore: Paccoia Mario
    Data di pubblicazione: febbraio 2016
    Prezzo: 43,00 -5% 40,85 €

    Il presente volume si pone l'obiettivo di delineare in modo esaustivo e di esaminare in modo sistematico la vigente, elastica disciplina della S.r.l. in tutti i suoi aspetti rilevanti, con particolare attenzione alle controversie applicative ed alle complesse problematiche (ivi compresa la peculiare procedura dell'arbitrato societario e gestionale), alla luce della elaborazione dottrinale e giurisprudenziale, sempre però con la finalità di una sua declinazione pratica.... (continua)