Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 1929 Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Efficacia del contratto

Dispositivo dell'art. 1929 Codice civile

Il contratto di riassicurazione non crea rapporti tra l'assicurato e il riassicuratore (1), salve le disposizioni delle leggi speciali sul privilegio a favore della massa degli assicurati (2).

Note

(1) L'assicurato è il primo stipulante mentre il riassicuratore è colui che ha assunto il rischio del primo assicuratore (v. 1928 c.c.): quest'ultimo rimane obbligato nei confronti dell'assicurato anche se vi è stata riassicurazione.
(2) Inoltre se il riassicurato è inerte nell'agire verso il riassicuratore e concorrono le altre condizioni previste dall'art. 2900 c.c. l'assicurato può esperire l'azione surrogatoria.

Ratio Legis

La regola prevista dalla norma si spiega considerando che la riassicurazione è un contratto nuovo ed autonomo rispetto all'assicurazione (v. 1928 c.c.). L'esistenza di un privilegio è volta ad evitare che gli assicurati vengano pregiudicati dalla stipula di una riassicurazione.

Relazione al Codice Civile

(Relazione del Ministro Guardasigilli Dino Grandi al Codice Civile del 4 aprile 1942)

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • L'assicurazione di responsabilità civile professionale

    Collana: Scienze assicurative. Insurance sciences
    Pagine: 180
    Data di pubblicazione: gennaio 2016
    Prezzo: 22 €

    L'opera affronta per la prima volta in forma monografica il tema dell'assicurazione di responsabilità civile professionale, resa obbligatoria dai recenti interventi normativi, che hanno tuttavia dettato una disciplina ancora incompleta e lacunosa della materia. La ricostruzione della figura è dunque tuttora in gran parte affidata alla prassi contrattuale vigente, che il volume affronta con una esaustiva ricognizione delle principali problematiche riscontrate nella esperienza... (continua)

  • Le assicurazioni. L'assicurazione nei codici. Le assicurazioni obbligatorie. La distribuzione assicurativa

    Editore: Giuffrè
    Collana: Le fonti del diritto italiano
    Data di pubblicazione: dicembre 2018
    Prezzo: 195,00 -5% 185,25 €
  • I danni punitivi dopo la sentenza n. 16601/2017 delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione. Convegno della Associazione internazionale di diritto delle assicurazioni. Sezione Lombardia

    Collana: Legale
    Pagine: 204
    Data di pubblicazione: settembre 2018
    Prezzo: 22,00 -5% 20,90 €
    La giornata di studio, i cui atti sono in questa sede raccolti, è stata dedicata ad approfondire le tematiche trattate e decise nella sentenza resa dalla Corte di Cassazione a Sezioni Unite n. 16601/2017, in materia di delibazione di decisioni straniere che prevedono condanna al pagamento di punitive damages: con tale decisione, nell'estate del 2017 la Suprema Corte ha realizzato un vero e proprio revirement ammettendo, con i limiti identificati nel medesimo arresto, la... (continua)
  • I contratti di assicurazione contro i danni e sulla vita

    Collana: Trattato dir. civ. Cons. naz. notariato
    Pagine: 536
    Data di pubblicazione: novembre 2011
    Prezzo: 75 €

    La disciplina dei contratti di assicurazione, pur rimanendo fondamentalmente affidata alle norme del codice civile, sta subendo un'evoluzione indotta soprattutto dall'immissione nell'ordinamento italiano del diritto comunitario e dall'entrata in vigore del c.d. codice delle assicurazioni. Alla funzione di garanzia dal rischio, che svolge un ruolo unificante della categoria contrattuale, fa da contraltare la pluralità delle fattispecie che proliferano in un mercato assicurativo... (continua)

  • Il contratto di assicurazione per conto

    Collana: Univ. Mediterranea
    Pagine: 164
    Data di pubblicazione: dicembre 2013
    Prezzo: 18 €

    Sotto il titolo "Assicurazione per conto altrui o per conto di chi spetta" il disposto di cui all'art. 1891 c.c. trova opportuna collocazione tra i due poli dell'interesse (in senso tecnico-assicurativo) e del principio indennitario. È una dialettica centrale nelle problematiche civilistiche: essa, ponendosi in equilibrio tra criterio formale di legittimazione (es. possesso della polizza) e criterio sostanziale di titolarità dell'interesse assicurato, contribuisce a mantenere... (continua)