Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 1410 Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Rapporti fra cedente e cessionario

Dispositivo dell'art. 1410 Codice civile

Il cedente è tenuto a garantire la validità del contratto (1).

Se il cedente assume la garanzia dell'adempimento del contratto, egli risponde come un fideiussore per le obbligazioni del contraente ceduto [1942, 1944] (2).

Note

(1) Il cedente è sempre tenuto alla veritas nomini, cioè a garantire la validità del contratto (v. 1266 c.c.).
(2) In tal caso il cedente risponde anche della bonitas nomini (v. 1266 c.c.).

Ratio Legis

La cessione del contratto è, di regola, onerosa e, anche dove non lo sia, essa tiene normalmente conto dei diritti e degli obblighi che comporta per il cessionario: ciò induce il legislatore a stabilire che il cedente deve garantire la validità del contratto. Quest ultimo, invece, non è normalmente tenuto alla bonitas nomini e questo perchè la liberazione del cedente agevola la cessione del contratto ed i traffici giuridici (v. 1406 c.c.).

Spiegazione dell'art. 1410 Codice civile

La responsabilità del cedente verso il cessionario: i limiti
Come nella cessione di crediti il cedente deve garantire al cessionario la legale esistenza del credito e la reale disponibilità dello stesso (cfr. articoli #1542# cod. civ. del 1865 e 1266 cod. civ.), o, come usa dire, la veritas nominis, così nella cessione di contratto il cedente è tenuto a garantire l'esistenza del contratto, che comprende anche la garanzia della sua validità e la reale disponibilità di esso (cfr. sopra, n. 3); e siffatto obbligo inerisce al negozio e s'intende assunto anche quando la cessione di contratto segua senza menzione espressa della garanzia.

Relazione al Codice Civile

(Relazione del Ministro Guardasigilli Dino Grandi al Codice Civile del 4 aprile 1942)

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!