Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Conflitti di attribuzione

Che cosa significa "Conflitti di attribuzione"?

Sono controversie decise dalla Corte costituzionale, aventi ad oggetto la rivendicazione o il rifiuto di determinate attribuzioni o l'invasione in una attribuzione altrui a causa del non corretto espletamento delle proprie funzioni, e che possono sorgere:
- tra poteri dello Stato;
- tra Stato e Regioni o fra Regioni.
Si parla di conflitto reale, quando abbia ad oggetto un atto effettivamente emanato; virtuale, quando l'atto non sia ancora stato emanato e si afferma la competenza ad emanarlo.

Articoli correlati a "Conflitti di attribuzione"

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.