Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Integrazione (del giudizio)

Che cosa significa "Integrazione (del giudizio)"?

L'art. 350 del c.p.c. utilizza il termine per indicare l'attivitą del giudice volta ad integrare il contraddittorio, consistente nell'ordine di notificare l'atto d'appello alle parti che non sono state chiamate in giudizio, ma che avrebbero dovuto essere coinvolte nel processo di impugnazione (art. 331 del c.p.c.).

Articoli correlati a "Integrazione (del giudizio)"

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.