Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Maggioranza dei due terzi

Che cosa significa "Maggioranza dei due terzi"?

Negli organi collegiali, indica la quantità di votanti richiesti per l'approvazione di deliberazioni particolari.
In ambito costituzionale, per le decisioni di maggior peso o rilievo vengono previste particolari quote, superiori alla maggioranza semplice del 50% più uno: nel caso in esame di elezione del Capo dello Stato, i voti favorevoli dovranno essere pari a 2/3 degli aventi diritto, per ognuna delle prime tre votazioni. In seguito, si permette l'elezione con la semplice maggioranza assoluta.

Articoli correlati a "Maggioranza dei due terzi"

"Maggioranza dei due terzi" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.