Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Accettazione dell'opera (contratto di appalto)

Che cosa significa "Accettazione dell'opera (contratto di appalto)"?

Dichiarazione recettizia con cui il committente manifesta la volontà di ritenere la prestazione eseguita dall'appaltatore corretta. L'accettazione libera l'appaltatore da responsabilità per i vizi conosciuti dal committente e fa sì che il primo possa esigere il pagamento del prezzo.
L'accettazione, oltre che espressa, può essere tacita, laddove si possa desumere da comportamenti concludenti del committente, quale il pagamento spontaneo del corrispettivo pattuito senza riserve.
E' possibile effettuare una accettazione con riserve.

"Accettazione dell'opera (contratto di appalto)" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.