Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Stipulazione (contratto) a favore di terzi

Che cosa significa "Stipulazione (contratto) a favore di terzi"?

Contratto con cui una parte (promittente) si impegna nei confronti dell'altra (stipulante) a eseguire la prestazione a favore di un terzo. L'obbligazione assunta dal promittente produce quindi i suoi effetti nei confronti di un terzo, estraneo all'accordo. Non è necessaria l'accettazione del terzo, poiché egli acquista il diritto dal momento della stipulazione. La stipulazione a favore di terzo è valida solo quando lo stipulante vi abbia interesse.
Si tratta di una eccezione al principio generale per cui il contratto produce effetti solo tra le parti, ai sensi dell'art. 1372 del c.c.
Questo genere di contratti è molto in uso nei rapporti commerciali ed economici e costituisce uno schema che può essere adattato a diverse situazioni (es. assicurazione sulla vita con beneficiario il coniuge).

Articoli correlati a "Stipulazione (contratto) a favore di terzi"

"Stipulazione (contratto) a favore di terzi" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.