Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 108 Costituzione

[Aggiornato al 23/04/2012]

Dispositivo dell'art. 108 Costituzione

Le norme sull'ordinamento giudiziario e su ogni magistratura sono stabilite con legge.

La legge assicura l'indipendenza dei giudici delle giurisdizioni speciali, del pubblico ministero presso di esse, e degli estranei che partecipano all'amministrazione della giustizia [101] (1).

Note

(1) Si fa riferimento, qui, alle ipotesi in cui semplici cittadini, non appartenenti tecnicamente alla magistratura, entrano a farne parte (ad esempio in qualità di giudici popolari).

Ratio Legis

La disposizione è volta ad evitare qualsiasi possibile ingerenza da parte del Governo nella magistratura.

Spiegazione dell'art. 108 Costituzione

La norma in esame prevede una riserva di legge nei confronti delle norme sull'ordinamento giudiziario, al fine di assicurare nel dettaglio l'indipendenza del potere giudiziario. Il medesimo principio di riserva di legge è stabilito per le giurisdizioni speciali, il pubblico ministero ed i cittadini chiamati eccezionalmente a svolgere funzioni giurisdizionali.

Relazione al Progetto della Costituzione

(Relazione del Presidente della Commissione per la Costituzione Meuccio Ruini che accompagna il Progetto di Costituzione della Repubblica italiana, 1947)

108 Il titolo sulla magistratura non è, pel rimanente, che la collocazione nella carta costituzionale di principî, che verranno completati nelle norme sull'ordinamento giudiziario; e di alcune garanzie fondamentali, in materia di giurisdizione (da mettersi in relazione con altre stabilite nei «diritti civili») che saranno anch'esse fondamento e base di integrazione nei codici. La costituzione è, in certo senso, la cuspide di una piramide di norme, da rivedere ormai in gran parte, nella legislazione repubblicana del Paese.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!