Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 446 Codice penale

(R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398)

[Aggiornato al 09/08/2019]

Confisca obbligatoria

Dispositivo dell'art. 446 Codice penale

(1)In caso di condanna per taluno dei delitti preveduti negli articoli 439, 440, 441 e 442, se dal fatto è derivata la morte o la lesione grave o gravissima di una persona, la confisca delle cose indicate nel primo comma dell'art. 240 è obbligatoria.

Note

(1) Tale articolo è stato in primis abrogato dall'art. 108, della l. 22 dicembre 1975, n. 685, poi reinserito, con un nuovo contenuto, dall'art. 1, del D.L. 18 giugno 1986, n. 282. Successivamente l'art. 32, della l. 26 giugno 1990, n. 162, modificando la l. 22 dicembre 1975, n. 685, ha riformulato l'art. 108 citato della predetta legge, ripetendo l'abrogazione dell'art. 446. Infine l'art. 136 del D.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309, non ha ripreso la disposizione di abrogazione, sulla base della considerazione che il testo dell'art. 446, come reintrodotto con il D.L. 18 giugno 1986, n. 282, a differenza di quello originario (e abrogato dall'art. 108, della l. 22 dicembre 1975, n. 685), non ha per oggetto sostanze stupefacenti.

Spiegazione dell'art. 446 Codice penale

La norma in oggetto prevede che, in caso di commissione dei delitti di cui agli articoli 439, 440, 441 e 442 da cui derivi la morte o la lesione grave o gravissima di una persona, la confisca facoltativa di cui all'art. 240 si tramuta in confisca obbligatoria.

Ciò sta a significare che il giudice deve sempre ordinare le cose che servirono o furono destinate a commettere il reato e le cose che ne sono il prodotto o il profitto.

Ovviamente le tradizionali ipotesi di confisca obbligatoria non vengono meno, come per la confisca del prezzo del reato, qualora ad esempio l'adulterazione di un alimento sia stata attuata dietro il versamento di un corrispettivo in denaro.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

Testi per approfondire questo articolo

  • I delitti contro l'ordine e l'incolumità pubblica

    Autore: Marani Simone
    Editore: Giuffrè
    Collana: Fatto & diritto
    Data di pubblicazione: dicembre 2008
    Prezzo: 38,00 -5% 36,10 €

    Il testo, aggiornato alle più recenti pronunce della giurisprudenza di legittimità, nonché agli ultimi orientamenti dottrinali, tratta, attraverso l'analisi della normativa contenuta all'interno del nostro Codice Penale e nella legislazione speciale, della tematica dei delitti contro l'ordine pubblico e l'incolumità pubblica.
    L'opera si suddivide in due parti; la prima dedicata ai delitti contro l'ordine pubblico e la seconda in materia di delitti contro... (continua)

  • Trattato di diritto penale - Parte speciale Vol. IV: I delitti contro l'incolumità pubblica e in materia di stupefacenti - Materiali (bibliografia - fonti - giurisprudenza)

    Data di pubblicazione: settembre 2010
    Prezzo: 30,00 -5% 28,50 €

    L’opera raccoglie tutto ciò che è citato nel testo del volume “Delitti contro l’incolumità pubblica e in materia di stupefacienti”, il quarto volume del Trattato di Diritto Penale, e nello specifico:- articoli dei codici citati (anche dei codici stranieri)- bibliografia- massime delle sentenze citate- sentenze per esteso citate

    (continua)
  • Trattato di diritto penale - Parte speciale Vol. IV: I delitti contro l'incolumità pubblica e in materia di stupefacenti

    Data di pubblicazione: aprile 2010
    Prezzo: 95,00 -5% 90,25 €

    Il volume è un commento articolo per articolo al LIBRO II (dei delitti in particolare) TITOLO VI (dei delitti contro l’incolumità pubblica) del codice penale. Inoltre, l’Opera analizza tutta la legislazione penale speciale in materia di stupefacenti.L'opera è Aggiornata al d.lg. 106/2009 e alla l. 49/2009

    PIANO DELL’OPERA

    SEZIONE I - DEI DELITTI CONTRO L’INCOLUMITA` PUBBLICA (422-452 c.p.) * LINEAMENTI GENERALI DEL CONCETTO DI... (continua)

  • Trattato di diritto penale
    Parte Speciale: volume IX. Reati contro l'incolumità pubblica. Tomo II: reati di comune pericolo mediante frode

    Editore: Giuffrè
    Data di pubblicazione: gennaio 2013
    Prezzo: 80,00 -5% 76,00 €

    Il volume, che, sul versante dei 'reati contro l'incolumità pubblica', si aggiunge a quello già edito nel 2008 in tema di 'reati di comune pericolo mediante violenza', ha ad oggetto la disciplina dei delitti di comune pericolo mediante frode, ossia di illeciti penali suscettibili di esporre a pericolo la vita o la salute di una pluralità indeterminata di persone, attraverso modalità offensive che si collegano a oggetti materiali normativamente determinati:... (continua)