Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 1973 Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

[Aggiornato al 10/06/2019]

Annullabilità per falsità di documenti

Dispositivo dell'art. 1973 Codice civile

È annullabile la transazione fatta, in tutto o in parte, sulla base di documenti che in seguito sono stati riconosciuti falsi(1).

Note

(1) La norma presuppone che la falsità abbia indotto la parte in errore, pertanto non opera se entrambi gli stipulanti erano a conoscenza di tale situazione. Inoltre, secondo alcuni, la falsità può essere riconosciuta tale sia in seguito a sentenza sia in seguito a riconoscimento della parte.

Ratio Legis

La norma contempla un'ipotesi analoga a quella prevista per la sentenza (395, 2 c.p.c.) che si spiega proprio considerando che la transazione è negozio che svolge funzione analoga alla sentenza, qual'è quella di definire lo stato della questione tra le parti.

Relazione al Codice Civile

(Relazione del Ministro Guardasigilli Dino Grandi al Codice Civile del 4 aprile 1942)

Massime relative all'art. 1973 Codice civile

Cass. civ. n. 14656/2012

Ai sensi dell'art. 1973 c.c., è annullabile la transazione che sia stata perfezionata, in tutto o in parte, sulla scorta di documenti che in seguito sono stati riconosciuti falsi. Ne consegue che il termine di cinque anni, entro il quale si prescrive l'azione volta ad ottenere l'annullamento della transazione, inizia a decorrere dal giorno in cui la falsità sia stata accertata giudizialmente o trovi riscontro in una prova non contestata, integrando la mancanza di un accertamento con sentenza o di una prova certa della falsità gli estremi di un impedimento all'esercizio del diritto, rilevante agli effetti dell'art. 2935 c.c. e quindi operante come causa di sospensione della prescrizione.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • La transazione invalida

    Autore: Riva Ilaria
    Editore: CEDAM
    Collana: Le monografie di Contratto e impresa
    Pagine: 264
    Data di pubblicazione: novembre 2012
    Prezzo: 24,50 -5% 23,27 €
    Categorie: Transazione

    Alla transazione si può guardare da due contrapposte visuali: da un lato apprezzandone il nobile compito di appianare la lite al di fuori del giudizio; dall’altro paventandone i rischi derivanti dalla rinuncia a una definizione secondo diritto della controversia. L’equanime considerazione di entrambe le prospettive porta a riconsiderare la disciplina speciale dettata in materia di invalidità della transazione, svincolandosi dall’acritica soggezione ad... (continua)

  • I singoli contratti
    La transazione

    Collana: Trattato di diritto civile
    Pagine: 210
    Data di pubblicazione: marzo 2014
    Prezzo: 30,00 -5% 28,50 €
    Categorie: Transazione

    L’opera analizza in modo estremamente approfondito e completo il tema della transazione e delle sue forme di applicazione.

    Di particolare interesse i rapporti tra composizione delle liti e mediazione civile e commerciale, alla luce delle recenti sentenze della Corte costituzionale della Corte di Giustizia Europea.

    Sono trattati inoltre anche i profili fiscali e l’efficacia della transazione nelle vicende di natura successoria.

    Il volume, frutto... (continua)

  • La transazione «mista»

    Collana: Quaderni de «Il Foro napoletano»
    Pagine: 224
    Data di pubblicazione: ottobre 2015
    Prezzo: 25 €
    Categorie: Transazione

    La ricerca si propone di approfondire i profili funzionali, strutturali e di disciplina concernenti la figura della transazione c.d. mista, contemplata dalla disposizione dell'art. 1965, comma 2, c.c., in relazione alla possibile incidenza del negozio transattivo su rapporti non litigiosi, e all'astratta riconducibilità delle prestazioni transattive in schemi di altri contratti nominati. L'indagine muove dalla individuazione della fattispecie e dei suoi effetti, volgendo... (continua)