Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 1702 Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Riscossione dei crediti da parte dell'ultimo vettore

Dispositivo dell'art. 1702 Codice civile

L'ultimo vettore rappresenta i vettori precedenti per la riscossione dei rispettivi crediti (1) che nascono dal contratto di trasporto e per l'esercizio del privilegio sulle cose trasportate (2).

Se egli omette tale riscossione o l'esercizio del privilegio, è responsabile verso i vettori precedenti per le somme loro dovute, salva l'azione contro il destinatario.

Note

(1) Tra i crediti in questione il più importante è quello per il servizio del trasporto e per il prezzo delle merci (1689 c.c.).
(2) Ai sensi dell'art. 2761 del c.c. i crediti che sorgono dal contratto di trasporto determinano a favore del vettore il privilegio sulle merci trasportate fino a quando queste sono in suo possesso.

Ratio Legis

La norma si spiega considerando che, normalmente, è l'ultimo vettore quello che riscuote il prezzo delle merci.

Spiegazione dell'art. 1702 Codice civile

Riscossione dei crediti da parte dell'ultimo vettore

L'art. 1702 riconosce infine all'ultimo vettore la rappresentanza dei vettori successivi per la riscossione dei rispettivi crediti nascenti dal contratto di trasporto e per l'esercizio del privilegio sulle cose trasportate (art. 2761), con tutte le conseguenze che ne derivano a norma dei precedenti articoli 1689 e 1692.
Analogamente, se il porto per l'intero trasporto è affrancato dal mittente nelle mani del primo vettore, deve ritenersi che questi lo riscuota in rappresentanza dei successivi vettori per i rispettivi percorsi, restando verso di essi responsabile per il versamento.

Relazione al Codice Civile

(Relazione del Ministro Guardasigilli Dino Grandi al Codice Civile del 4 aprile 1942)

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • La giurisprudenza sul codice civile. Coordinata con la dottrina. Libro IV: Delle obbligazioni. Artt. 1655-1702

    Editore: Giuffrè
    Collana: Giurisprudenza sul Codice civile
    Data di pubblicazione: gennaio 2012
    Prezzo: 72,00 -5% 68,40 €
    Categorie: Appalto, Trasporto

    La nuova edizione presenta una trattazione completa e sistematica dell'evoluzione giurisprudenziale relativa alla disciplina codicistica, puntualmente riletta alla luce degli orientamenti della dottrina e delle incessanti innovazioni legislative intervenute. Il coordinamento della trattazione giurisprudenziale e dottrinale del codice civile con quella delle norme complementari, operato sia attraverso un sistematico richiamo alla normativa correlata sia mediante appendici che contengono... (continua)