Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 69 Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

[Aggiornato al 30/06/2020]

Diritti spettanti alla persona di cui si ignora l'esistenza

Dispositivo dell'art. 69 Codice civile

Nessuno è ammesso a reclamare un diritto in nome della persona di cui si ignora l'esistenza, se non prova che la persona esisteva quando il diritto è nato [4, 58, 60, 66].

Spiegazione dell'art. 69 Codice civile

La norma è specificazione del più generale principio sull'onere della prova, per cui chi vuol far valere un diritto in giudizio (nello specifico: chi reclama un diritto in nome di una persona di cui si ignori l'esistenza) dovrà necessariamente provarne i fatti che ne costituiscono il fondamento.

Relazione al Codice Civile

(Relazione del Ministro Guardasigilli Dino Grandi al Codice Civile del 4 aprile 1942)

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • Diritto antidiscriminatorio e pari opportunità nel lavoro pubblico e privato. L'esperienza della consigliera regionale di parità in Calabria

    Collana: Varia
    Pagine: 170
    Data di pubblicazione: luglio 2014
    Prezzo: 14,00 -5% 13,30 €

    Il volume approfondisce i temi della tutela contro le discriminazioni e delle pari opportunità sul lavoro, partendo dall'analisi dei casi che l'ufficio della consigliera regionale di parità della Calabria ha affrontato negli ultimi otto anni. Ne emerge un quadro dove ancora oggi la maternità rappresenta il primo fattore di discriminazione verso le donne, soprattutto nell'accesso al pubblico impiego, dove la PA si dimostra disattenta alle questioni di genere.... (continua)

  • Persone fisiche. Capacità, status, diritti

    Editore: Giappichelli
    Collana: Trattato di diritto privato
    Data di pubblicazione: luglio 2014
    Prezzo: 59,00 -5% 56,05 €

    Il volume analizza la nozione di capacità, nella sua evoluzione storica e nelle sue diverse attuali implicazioni, tra principi costituzionali e diritti umani, con particolare attenzione all'inizio e alla fine della vita, nonché alla condizione minorile e ai diritti di tutti gli "incapaci". Affronta ulteriori tematiche, in genere poco considerate nella prospettiva privilegiata dell'autore: gli status e la loro distinzione della capacità (cittadinanza; rapporti di... (continua)

  • Benessere e regole dei rapporti civili. Atti del 9º Convegno nazionale

    Collana: Soc. ital. studiosi del diritto civile
    Pagine: 524
    Data di pubblicazione: maggio 2015
    Prezzo: 76 €

    Il 9° Convegno nazionale ha offerto una riflessione congiunta e interdisciplinare sulla prospettiva futura di regole in grado di conservare risorse e beni che contribuiscono a trattenere l'habitat dei luoghi, naturali ed artificiali. Il volume racconta con fedele realismo le giornate nelle quali relatori di rilievo internazionale hanno guardato alle regole privatistiche della società inclusiva, alla ricomposizione dei rapporti tra autorità statuale e competenza... (continua)

  • Codice commentato di famiglia, minori e soggetti deboli

    Data di pubblicazione: settembre 2014
    Prezzo: 230,00 -5% 218,50 €

    Il Codice, curato dai più autorevoli esperti della materia, è un'indispensabile guida per l'approfondimento delle tematiche sulla famiglia e l'interpretazione delle riforme in materia di filiazione, situazioni di violenza familiare, pedofilia e pornografia minorile e da ultimo le recentissime sentenze in tema di fecondazione (Corte cost., 10 giugno 2014, n. 162) e nullità del matrimonio (Cass., S.U., 17 luglio 2014, n. 16379). L'opera risponde ai bisogni di... (continua)