Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Editio actionis

Traduzione

Esposizione del contenuto della domanda

Spiegazione

Con la locuzione si indica il contenuto dell'atto dell'attore introduttivo del giudizio. Il codice di procedura civile esige, infatti, che l'atto di citazione contenga la determinazione della cosa oggetto della domanda, e cioè l'individuazione del bene della vita cui tende la pretesa dell'attore: se tale determinazione è fonte di incertezza, la citazione stessa potrebbe essere nulla. Nella domanda devono essere esposti i fatti costitutivi e i fatti lesivi del diritto soggettivo di cui si chiede la tutela, nonché le ragioni di diritto. La nullità è comminata solo nel caso di mancata esposizione degli elementi di fatto, e non si estende anche al mancato svolgimento delle ragioni di diritto: ciò perché spetta al giudice qualificare giuridicamente i fatti e individuare le norme che legittimano l'accoglimento o il rigetto della domanda.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Esposizione del contenuto della domanda"

  • Manuale degli ausiliari dell'esecuzione immobiliare. Stima, custodia e delega nelle operazioni di vendita

    Editore: Giuffrè
    Data di pubblicazione: ottobre 2018
    Prezzo: 99,00 -5% 94,05 €
    L'esecuzione civile è un momento immancabile nella tutela del credito che giustifica la sostituzione dell'ordinamento al debitore inadempiente verso l'attuazione dell'altrui diritto e, dunque, insensibile al «comando» dello Stato. Serie e gravi sono le ripercussioni di questi inadempimenti sull'economia nel suo complesso e sull'efficienza del Sistema Paese. Il legislatore italiano ha, pertanto, riscoperto la centralità della materia ed ha puntato sulle... (continua)

→ Altri libri su Esposizione del contenuto della domanda ←