Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Profili giuridici dell'economia circolare

AUTORE:
ANNO ACCADEMICO: 2018
TIPOLOGIA: Tesi di Laurea Magistrale
ATENEO: Universitą degli Studi Roma Tre
FACOLTÀ: Giurisprudenza
ABSTRACT
Nella mia tesi di laurea si sono voluti ricostruire gli strumenti giuridici esistenti in grado di accompagnare la transizione verso questo modello di Economia cosiddetta "Circolare". Un modello che prevede la reimmissione, nei flussi biologici e antropologici, di materiali, di rifiuti provenienti da produzioni industriali e pratiche consumistiche caratterizzate da un alto tasso di dispersione delle risorse utilizzate per produrre/fornire e consumare/usufruire di un determinato bene o servizio. Partendo da una dettagliata analisi delle principali fonti giuridiche a livello comunitario in materia di Economia Circolare, si è proceduto nell’enucleazione e nello studio critico degli strumenti giuridici che concretamente guidano tale transizione: la disciplina dei sottoprodotti e quella dell’end of waste, gli strumenti di etichettatura ambientale alla luce di LCA (life cycle analysis) ed EPF (enviromental product footprint), i sistemi di gestione ambientale EMAS, i criteri minimi ambientali cosiddetti "CAM" in sede di aggiudicazione delle gare di appalto (green public procurement), gli schemi di EPR (extended producer responsibility) e un’analisi delle potenzialità del modello sharing economy.

Indice (COMPLETO)

Bibliografia (ESTRATTO)

Tesi (ESTRATTO)

Parole chiave

Acquista questa tesi
Dopo aver verificato il buon fine del pagamento, ti invieremo una email contenente copia della tesi (o della sola bibliografia) in formato PDF.