Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE
Diritto dei consumatori -

"Health and Nutritional Claims", gli interventi a tutela del consumatore.

AUTORE:
ANNO ACCADEMICO: 2020
TIPOLOGIA: Tesi di Laurea Magistrale
ATENEO: Universitą degli Studi di Roma Tor Vergata
FACOLTÀ: Giurisprudenza
ABSTRACT
Il lavoro di tesi ha esaminato la legislazione europea ad oggetto l’etichettatura, la presentazione nonché la pubblicità relativa alle informazioni obbligatorie e facoltative trasmesse sugli alimenti ai consumatori. Nello specifico, l’analisi del Regolamento (CE) N. 1169/2011 – quale misura armonizzante - descrive la categoria di informazioni generiche di carattere obbligatorio ai sensi di legge e perciò pertinenti agli elementi essenziali dei prodotti. A seguire, il Reg. (CE) N. 1924/2006 relativo alle indicazioni nutrizionali e salutistiche sugli alimenti, esamina la categoria di informazioni facoltative le quali veicolano una comunicazione commerciale specifica posta per diretta volontà del produttore al fine di esaltare le proprietà benefiche del prodotto rispetto ad altri simili, catturare l’interesse del consumatore e vincere la concorrenza nel mercato. La trattazione dell’argomento ha richiesto lo studio di ulteriori discipline trasversali di cui: i problemi giuridici - economici sorti dalle asimmetrie informative; il diritto d’informazione, i meccanismi di cooperazione tra la Commissione UE e l’E.F.S.A.; l’esame e raffronto tra l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e l’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria. Infine, lo studio dei casi rilevanti “Danacol Pro Active - Kilocal Magra” ha portato alla luce gli interventi giudiziali e stragiudiziali compiuti dagli organismi AGCOM e IAP preposti a contrastare il fenomeno della pubblicità ingannevole e assicurare il corretto funzionamento del mercato.

Indice (COMPLETO)Apri

Tesi (ESTRATTO)Apri

Norme di riferimento