Cassazione penale Sez. II sentenza n. 33076 del 28 luglio 2016

(2 massime)

(massima n. 1)

Ai fini della configurabilitā del delitto di impiego di denaro, beni ed altre utilitā di provenienza illecita, di cui all'art. 648-ter cod. pen., la nozione di attivitā economica o finanziaria č desumibile dagli artt. 2082, 2135 e 2195 cod. civ. e fa riferimento non solo all'attivitā produttiva in senso stretto, ossia a quella diretta a creare nuovi beni o servizi, ma anche a quella di scambio e di distribuzione dei beni nel mercato del consumo, nonché ad ogni altra attivitā che possa rientrare in una di quelle elencate nelle menzionate norme del codice civile. (Fattispecie in cui la Corte, annullando con rinvio l'ordinanza impugnata, ha ritenuto che puō rientrare nella nozione di attivitā economica, quella di agevolazione della distribuzione di prodotti commercializzati da una societā, oggetto di intestazione fittizia ex art. 12 quinquies D.L. n. 306 del 1992, convertito in l. n. 356 del 1992, trattandosi di attivitā d'incremento dei profitti di un'impresa che opera illecitamente).

(massima n. 2)

Tra il reato di impiego di denaro, beni o utilitā di provenienza illecita e quello di riciclaggio, nonché tra quest'ultimo e quello di ricettazione vi č rapporto di specialitā, che discende dal diverso elemento soggettivo richiesto dalle tre fattispecie incriminatrici - essendo comune l'elemento materiale della disponibilitā di denaro o altra utilitā di provenienza illecita: il delitto di cui all'art. 648 cod. pen. richiede una generica finalitā di profitto, quello di cui all'art. 648 bis cod. pen. lo scopo ulteriore di far perdere le tracce dell'origine illecita, quello, infine, di cui all'art. 648 ter cod. pen. che tale scopo sia perseguito mediante l'impiego delle risorse in attivitā economiche o finanziarie.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 15 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.