Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Comparazione delle circostanze

Che cosa significa "Comparazione delle circostanze"?

Comparazione delle circostanze: [v. c.p. 69]. Qualora concorrano più circostanze di valenza diversa (aggravanti e attenuanti, ancorché generiche), il giudice deve procedere al c.d. giudizio di bilanciamento, cioè, in relazione alla globale valutazione del fatto e alla personalità del suo autore, decidere se vi sia equivalenza fra le circostanze di segno opposto (sicché, elidendosi a vicenda, il reato non viene più considerato circostanziato sub specie poenae), ovvero taluna sia prevalente (per cui essa sola assumerà rilievo ai fini della quantificazione della pena).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.