Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Responsabilitā disciplinare (magistratura)

Che cosa significa "Responsabilitā disciplinare (magistratura)"?

Quando al magistrato viene contestato un illecito disciplinare, per violazione di obblighi connaturati al proprio lavoro, il CSM (e solo esso) può irrogare le seguenti sanzioni:
- l'ammonimento, che è un richiamo scritto all'osservanza dei propri doveri;
- la censura, ossia la dichiarazione formale di biasimo;
- la perdita di anzianità;
- la temporanea incapacità ad esercitare un incarico direttivo o semidirettivo;
- la sospensione dalle funzioni e dallo stipendio, fino alla rimozione.
L'azione disciplinare rientra nella facoltà del Ministero della giustizia ed è, invece, obbligatoria per il Procuratore generale presso la Cassazione.

Articoli correlati a "Responsabilitā disciplinare (magistratura)"

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.