Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Prescrizioni presuntive

Che cosa significa "Prescrizioni presuntive"?

Prescrizioni che riguardano debiti di particolare natura che la legge presume estinti con il decorso di termini stabiliti da 6 mesi a 3 anni, lasciando alla parte contro la quale sia opposta la prescrizione il solo rimedio (rischioso) di deferire all'altra parte il giuramento decisorio per verificare se l'estinzione del debito si sia effettivamente verificata. Il rischio del deferimento di giuramento decisorio consiste nel fatto che il creditore non può, in sede civile, provarne la falsità, né, se questa sia stata dichiarata in sede penale con sentenza passata in giudicato, potrà chiedere la revocazione della sentenza ex art. 395 n. 2 (in quest'ultimo caso, potrā solo ottenere il risarcimento del danno ai sensi dell'art. 2738 del c.c.).
Si tratta di una presunzione legale di pagamento, e, quindi, di estinzione dell'obbligazione.
La ratio dell'istituto si trova nell'esigenza di tutelare il debitore in quei rapporti che, nella vita di tutti i giorni, sorgono e si estinguono senza particolari formalità.

Articoli correlati a "Prescrizioni presuntive"

"Prescrizioni presuntive" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

"Prescrizioni presuntive" nelle notizie giuridiche

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.