Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Imposta comunale sull'incremento di valore degli immobili (IN.V.IM.)

Che cosa significa "Imposta comunale sull'incremento di valore degli immobili (IN.V.IM.)"?

Si trattava di un'imposta comunale avente ad oggetto l'incremento di valore degli immobili, applicabile se avveniva tanto un'alienazione a titolo oneroso (v. art. 1470), quanto un acquisto a titolo gratuito (v. art. 769) del diritto di proprietà o di altro diritto reale limitato, anche mortis causa, in ogni caso relativamente ad un immobile (v. art. 812).
L'imposta è stata soppressa, contestualmente all'entrata in vigore dell'ICI, con decreto legislativo 11 luglio 1992, n. 333.

Articoli correlati a "Imposta comunale sull'incremento di valore degli immobili (IN.V.IM.)"

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.