Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 519 Codice di procedura civile

(R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443)

Tempo del pignoramento

Dispositivo dell'art. 519 Codice di procedura civile

Il pignoramento non può essere eseguito nei giorni festivi, né fuori delle ore indicate nell'articolo 147(1), salvo che ne sia data autorizzazione(2) dal presidente del tribunale o da un giudice da lui delegato.

Il pignoramento iniziato nelle ore prescritte può essere proseguito fino al suo compimento(3).

Note

(1) La norma indica i giorni e le ore in cui il pignoramento non può essere eseguito a meno che non vi sia l'autorizzazione del giudice oppure si debba proseguire un pignoramento già iniziato nelle ore vietate. In caso di inosservanza del divieto si avrà come conseguenza soltanto l'irregolarità del pignoramento e non la sua nullità.
(2) L'articolo in esama non indica i criteri in base ai quali il giudice può concedere l'autorizzazione ad effettuare il pignoramento nelle ore e nei giorni non consentiti. Si ritiene che si possa applicare il criterio di cui all'art. 482 del c.p.c., ovvero il pericolo nel ritardo, che ricorre generalmente in tutte le ipotesi in cui, in forza della natura stessa del diritto per cui si agisce, il pregiudizio che deriva alla parte istante dal ritardo dell'esecuzione è in re ipsa.
(3) Articolo modificato dal D. Lgs. 13 luglio 2017, n. 116, con decorrenza dal 31 ottobre 2021.
Il testo dell'art. 519 c.p.c. in vigore dal 31/10/2021 è il seguente:
"Il pignoramento non può essere eseguito nei giorni festivi, né fuori delle ore indicate nell'articolo 147, salvo che ne sia data autorizzazione dal giudice di pace.
Il pignoramento iniziato nelle ore prescritte può essere proseguito fino al suo compimento".

Ratio Legis

L'articolo in commento individua i giorni e le ore in cui il pignoramento non può avvenire. Il giudice può derogare a tale regola concedendo l'autorizzazione ad effettuare il pignoramento in orari e giorni diversi da quelli previsti dalla legge. Inoltre, la regola di cui alla norma in esame trova applicazione anche nell'ipotesi di prosecuzione nelle ore vietate di un pignoramento già regolarmente iniziato.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo