Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 506 Codice di procedura civile

(R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443)

[Aggiornato al 18/04/2019]

Valore minimo per l'assegnazione

Dispositivo dell'art. 506 Codice di procedura civile

L'assegnazione può essere fatta soltanto per un valore non inferiore alle spese di esecuzione e ai crediti aventi diritto a prelazione anteriore a quello dell'offerente (1).

Se il valore eccede quello indicato nel comma precedente (2), sull'eccedenza concorrono l'offerente e gli altri creditori(3), osservate le cause di prelazione che li assistono [589, disp. att. 162].

Note

(1) A differenza della norma precedente, l'articolo in commento prevede il caso dell'assegnazione vendita, la quale consiste nella vendita del bene pignorato fatta ad uno o a più creditori, i quali versano a favore della massa, il relativo prezzo. Tale prezzo non può essere inferiore alle spese di esecuzione e ai crediti aventi diritto di prelazione anteriore a quello dell'offerente. Tuttavia, può essere superiore se per la vendita, pur andata deserta, era stato fissato un prezzo superiore all'ammontare del valore dei crediti e delle spese di procedura.
Infine, se si tratta di assegnazione di beni mobili, il loro trasferimento in favore dell'assegnatario si realizza con il pagamento del prezzo. Diversamente, se si tratta di assegnazione di beni immobili, il bene si trasferisce all'assegnatario con l'adozione del decreto di trasferimento pronunciato dal giudice dell'esecuzione.
(2) Tale eventualità si può verificare, ad esempio, nel caso in cui siano presentate più domande di assegnazione, il giudice disponga una gara sull'offerta più alta. In tale ipotesi, sull'eccedenza concorrono, secondo le regole ordinarie, l'assegnatario e gli altri creditori concorrenti.
(3) Alla pari di quanto previsto nell'assegnazione satisfattiva, anche nell'assegnazione-vendita è comunque richiesto il consenso degli altri creditori.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • Manuale degli ausiliari dell'esecuzione immobiliare. Stima, custodia e delega nelle operazioni di vendita

    Editore: Giuffrè
    Data di pubblicazione: ottobre 2018
    Prezzo: 99,00 -5% 94,05 €
    L'esecuzione civile è un momento immancabile nella tutela del credito che giustifica la sostituzione dell'ordinamento al debitore inadempiente verso l'attuazione dell'altrui diritto e, dunque, insensibile al «comando» dello Stato. Serie e gravi sono le ripercussioni di questi inadempimenti sull'economia nel suo complesso e sull'efficienza del Sistema Paese. Il legislatore italiano ha, pertanto, riscoperto la centralità della materia ed ha puntato sulle... (continua)
  • I custodi giudiziari e i delegati alla vendita. Con formulario. Con espansione online

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: novembre 2018
    Prezzo: 52,00 -5% 49,40 €
    L'opera illustra le attività che sono chiamati a svolgere il custode giudiziario e il professionista delegato alla vendita nell'ambito delle esecuzioni immobiliari. La trattazione muove dall'inquadramento sistematico di tali ausiliari nel procedimento di espropriazione forzata e procede approfondendo i rispettivi compiti rispetto alla procedura esecutiva e al compendio pignorato. I vari contributi mirano a suggerire soluzioni pratiche nel rispetto delle diverse prassi territoriali.... (continua)
  • L' assegnazione nell'esecuzione immobiliare e il nuovo ordine di liberazione

    Pagine: 80
    Data di pubblicazione: settembre 2017
    Prezzo: 16,00 -5% 15,20 €
  • La custodia giudiziaria e la delega al professionista nell'esecuzione forzata immobiliare

    Editore: Aracne
    Pagine: 384
    Data di pubblicazione: novembre 2014
    Prezzo: 18 €

    L'opera è divisa in due parti: la prima attiene alla custodia e prende in esame argomenti di indubbio rilievo, quali: le funzioni ed i compiti del custode, la responsabilità, gli adempimenti e la legittimazione processuale; la seconda, invece, attiene alla delega delle operazioni di vendita e tratta questioni, anche molto dibattute, quali: la natura del delegato, l'ambito della delega, le singole attività del delegato ed i reclami. Ampi spazi sono dedicati all'aspetto... (continua)

  • Manuale di diritto dell'esecuzione civile

    Autore: Capponi Bruno
    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: marzo 2015
    Prezzo: 50 €

    Questa nuova edizione del Manuale trova occasione nei mutamenti legislativi intervenuti (all'espropriazione presso terzi rivoluzionata con la Legge di Stabilità per il 2013 avevamo dedicato un'appendice di aggiornamento senza poter immaginare che di lì a breve il legislatore si sarebbe di nuovo interessato alla materia - addirittura con decretazione d'urgenza, intervenendo anche su altri aspetti del processo esecutivo: decreto-legge n. 132/2014, convertito dalla legge n.... (continua)