Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 1639 Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n.262)

Canone di affitto

Dispositivo dell'art. 1639 Codice civile

(1) Il fitto può consistere anche in una quota ovvero in una quantità fissa o variabile dei frutti del fondo locato.

Note

(1) La norma deve ritenersi abrogata ai sensi dell'art. 1, l. 11 febbraio 1971, n. 11 e dell'art. 1, l. 10 dicembre 1973, n. 814, che prevedono che il canone deve consistere in una somma di denaro.

Ratio Legis

La norma è volta ad agevolare i rapporti tra concedente ed affittuario.

Relazione al Libro delle Obbligazioni

(Relazione del Guardasigilli al Progetto Ministeriale - Libro delle Obbligazioni 1941)

438 Sulla traccia dell'art. 17 delle norme 10 maggio 1939 per la conduzione di fondi rustici ho ammesso il potere del locatore di esaminare a mezzo di persona di sua fiducia se vengono osservati tutti gli obblighi incombenti al locatore (art. 482).
Ho poi chiarito che il canone può essere pattuito in tutto o in parte in natura (art. 483).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo