Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 1232 Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

[Aggiornato al 10/06/2019]

Privilegi, pegno e ipoteche

Dispositivo dell'art. 1232 Codice civile

I privilegi(1), il pegno e le ipoteche(2) del credito originario si estinguono, se le parti non convengono espressamente di mantenerli per il nuovo credito [1233, 2878](3).

Note

(1) Il privilegio è accordato dalla legge in base alla causa del credito, cioè al suo titolo costitutivo. Pertanto, quando la novazione dipende da mutamento del titolo, è dubbio se la volontà delle parti possa mantenere un privilegio in assenza della relativa previsione legale.
(2) Nonostante il tenore della norma, deve ritenersi che essa si applichi a tutti i suoi elementi accessori, comprese le eccezioni, in considerazione della "ratio" che le è sottesa.
(3) Se la garanzia è prestata da un terzo, come nel caso di fideiussione (1936 c.c.), questi deve consentire al suo mantenimento poichè la nascita di una nuova obbligazione potrebbe avere conseguenze negative sul suo patrimonio.

Ratio Legis

La norma si giustifica in base al carattere di accessorietà che le garanzie presentano rispetto all'obbligazione per la quale sono costituite.

Relazione al Codice Civile

(Relazione del Ministro Guardasigilli Dino Grandi al Codice Civile del 4 aprile 1942)

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • Novazione, remissione e tecniche di gestione dei rapporti contrattuali

    Editore: Aracne
    Collana: Biblioteca di diritto civile
    Pagine: 160
    Data di pubblicazione: dicembre 2018
    Prezzo: 10 €
    L'evoluzione del contesto economico e della prassi negoziale inducono ad un ripensamento di alcuni istituti tradizionali del diritto delle obbligazioni. In questa prospettiva, la novazione e la remissione vengono esaminate nella loro funzione di strumenti i gestione dei rapporti contrattuali. Sono oggetto di analisi specifica gli elementi costituitivi e la disciplina dei citati istituti; particolare attenzione viene altresì riservata allo studio del rapporto tra autonomia privata e... (continua)