Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 42 Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

[Aggiornato al 10/06/2019]

Diversa destinazione dei fondi

Dispositivo dell'art. 42 Codice civile

Qualora i fondi raccolti siano insufficienti allo scopo, o questo non sia più attuabile, o, raggiunto lo scopo, si abbia un residuo di fondi, l'autorità governativa stabilisce la devoluzione dei beni, se questa non è stata disciplinata al momento della costituzione [31, 32 c.c.].

Spiegazione dell'art. 42 Codice civile

La disposizione elenca le prevalenti cause di estinzione del comitato: insufficienza dei fondi raccolti, attuazione o raggiungimento dello scopo, o inattuabilità sopravvenuta dello stesso, in aggiunta a quelle valevoli per le associazioni non riconosciute (quali il venir meno di tutti i componenti, la deliberazione unanime dell'assemblea, altre cause previste dall'atto costitutivo).
Dopo l'estinzione, i beni residui, se non diversamente previsto dall'atto costitutivo, verranno destinati dall'autorità governativa competente, posto l'interesse pubblico alla destinazione dei fondi secondo i fini del comitato.

Relazione al Codice Civile

(Relazione del Ministro Guardasigilli Dino Grandi al Codice Civile del 4 aprile 1942)

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • I soggetti. Gli enti non commerciali

    Collana: Trattato dir. civ. Cons. naz. notariato
    Pagine: 160
    Data di pubblicazione: luglio 2012
    Prezzo: 24 €

    Il volume traccia un quadro della figura dell'ente collettivo non commerciale, come delineata dalle disposizioni del codice civile, dalle novelle ad esso apportate e dalle leggi speciali. Si ripercorrono i temi della soggettività e della personalità giuridica, della struttura organizzativa caratterizzanti i diversi tipi di enti rinvenienti dalle leggi e dalla prassi, si esaminano i profili della responsabilità gestoria. Con specifico riferimento alle associazioni si... (continua)