Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Testandi ius

Traduzione

Diritto di disporre per testamento

Spiegazione

E' il potere che il soggetto ha di disporre dei propri averi per il tempo in cui avrà cessato di vivere. Vi sono alcuni limiti a questo diritto: va rispettato il diritto alla quota di patrimonio riservata ai più stretti congiunti (c.d. legittima); non è riconosciuta efficacia alla volonta, manifestata fuori del testamento, che abbia per oggetto rapporti di future successioni (nullità dei patti successori).

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Diritto di disporre per testamento"

  • Profili generali del testamento

    Pagine: 168
    Data di pubblicazione: gennaio 2018
    Prezzo: 20 €
    L'indagine è rivolta alla disamina dell'istituto del testamento al fine di verificare, sotto il profilo della teoria generale del negozio giuridico e dell'autonomia privata riconosciuta a ogni individuo dall'ordinamento giuridico italiano, quale sia l'attuale ruolo di questo importante strumento giuridico percepito ancora oggi nella coscienza sociale di ogni individuo come un atto rilevantissimo della propria esistenza giacché determinante delle proprie ultime volontà. (continua)
  • Fondi patrimoniali trust e patti di famiglia. Con e-book. Con espansione online

    Editore: Fag
    Collana: Contabilità e fisco
    Pagine: 253
    Data di pubblicazione: gennaio 2019
    Prezzo: 28,00 -5% 26,60 €
    Le attività economiche e professionali sono costantemente caratterizzate dal fattore "rischio", da una forte accelerazione dei processi di cambiamento e da un incremento dell'esigenza di salvaguardare il patrimonio personale. Il nostro panorama normativo offre una serie di istituti che si dimostrano validi strumenti di tutela del patrimonio. Occorre però valutare le peculiarità di ciascuno e prestare molta attenzione nell'utilizzo: un uso non corretto, o elusivo, ne... (continua)
  • Il patto di famiglia tra fattispecie e fiducia

    Collana: Quaderni diritto successioni e famiglia
    Pagine: 88
    Data di pubblicazione: ottobre 2018
    Prezzo: 12 €
    Categorie: Patto di famiglia
    L'istituto del patto di famiglia è analizzato nelle sue possibili connessioni con il tema della proprietà fiduciaria nell'ordinamento giuridico interno, esaminando, alla luce dei diversi interessi in gioco, le possibili manifestazioni dell'autonomia privata. (continua)
  • Revoca del legato mediante alienazione e interpretazione della volontà

    Collana: Quaderni della Rassegna di dirit. civile
    Pagine: 112
    Data di pubblicazione: giugno 2014
    Prezzo: 15 €
    Categorie: Il legato

    Il contributo analizza la revoca testamentaria nella più ampia prospettiva della diffusa, quanto discutibile, tassonomia tra atti mortis causa e atti inter vivos, altresì indagando i profili dell'oggetto della sua operatività (ribadendo la definitività e la precettività del testamento e gli equivoci concettuali troppo spesso non denunciati), le modalità di produzione degli effetti e la qualificazione in termini di negozialità, provvedendosi... (continua)

  • Il divieto di patti successori nella prospettiva di un diritto europeo delle succesioni

    Collana: Univ. Molise-Dipartimento giuridico
    Pagine: 408
    Data di pubblicazione: ottobre 2014
    Prezzo: 40 €
    Categorie: Patti successori

    Il divieto di patti successori contenuto nell'art. 458 del Codice Civile rappresenta tuttora uno dei cardini del nostro sistema successorio. La lettera di questa norma pare purtroppo offrire la base giuridica per censurare qualsiasi forma di accordo sulla trasmissione mortis causa del patrimonio di un soggetto ancora in vita e rappresenta un serio ostacolo ad una efficace pianificazione del fenomeno successorio. Si tratta, questa, di una peculiarità del nostro ordinamento, atteso... (continua)


→ Altri libri su Diritto di disporre per testamento ←