Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Reformatio in peius

Traduzione

Riforma in peggio

Spiegazione

L'espressione si usa per indicare il divieto, esistente nel processo civile, di modificare in senso peggiorativo per l'imputato (condanna ad una pena più grave), nel giudizio di appello, la sentenza emanata nel giudizio di primo grado. Nel diritto romano imperiale, l'imputato che si appellasse all'imperatore rischiava, invece, un aggravio della pena.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Riforma in peggio"


→ Altri libri su Riforma in peggio ←