Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Pro veritate habebitur

Traduzione

Si avrà per vero

Spiegazione

Il brocardo suole indicare che ciò che è stato accertato in una sentenza passata in giudicato varrà sempre come verità definitiva, e pertanto il contenuto della sentenza non può più formare oggetto di discussione o contestazione tra le parti rispetto a qualunque futuro processo. I giuristi romani, per esprimere questo concetto di definitività della sentenza, usavano espressioni molto vivaci: la cosa giudicata "eguaglia il quadrato al cerchio" (aequat quadrata rotundis), "rende il bianco nero" (facit de albo nigrum).

Tag associati

Articoli collegati

Brocardi correlati

Testi per approfondire "Si avrà per vero"

  • Il potere del giudice di interpretazione della domanda giudiziale

    Pagine: 190
    Data di pubblicazione: luglio 2019
    Prezzo: 20,00 -5% 19,00 €
    L'opera propone un'analisi approfondita del potere-dovere del giudice di interpretazione e qualificazione della domanda giudiziale. Il giudice per adempiere al dovere decisorio deve individuare l'oggetto del giudizio interpretando la domanda proposta e individuando gli elementi costitutivi della stessa ossia, secondo una tradizionale ripartizione, le personae, il petitum e la causa petendi. Nell'ordinamento italiano le modalità con le quali tale dovere deve essere adempiuto non vengono... (continua)

→ Altri libri su Si avrà per vero ←