Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Nominis venditio, etiam ignorante vel invito adversus quem actiones man dantur, contrahi solet

Traduzione

La cessione di un titolo di credito si suole contrarre anche all'insaputa, o contro la volontà, di colui contro il quale le azioni che ne derivano vengono cedute

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "La cessione di un titolo di credito si suole contrarre anche all'insaputa, o contro la volontà, di colui contro il quale le azioni che ne derivano vengono cedute"

  • L'obbligazione come rapporto complesso

    Editore: Giappichelli
    Collana: Studi di diritto civile e comparato
    Data di pubblicazione: settembre 2016
    Prezzo: 25,00 -5% 23,75 €
    Categorie: Obbligazione
    Il celeberrimo saggio di Heinrich Stoll "Abschied von der Lehre von der positiven Vertragsverletzung" che, nella sua traduzione italiana, apre questo volume, ha un destinatario preciso: la teoria di Hermann Staub. La fortuna della dottrina delle violazioni positive del contratto sta nelle insufficienze del sistema delle perturbative dell'adempimento soffocato fra le fattispecie tipiche dell'impossibilità e del ritardo. Stoll traccia una diversa ricostruzione dello schema delle... (continua)
  • Strumenti finanziari codicistici e teoria del titolo di credito

    Editore: Giuffrè
    Collana: Quaderni di giurisprudenza commerciale
    Data di pubblicazione: ottobre 2019
    Prezzo: 15,00 -5% 14,25 €
  • Interesse alla prestazione e prevedibilità del danno

    Editore: Giappichelli
    Collana: Modelli e rimedi
    Data di pubblicazione: novembre 2018
    Prezzo: 35,00 -5% 33,25 €
    L'art. 1225 c.c. limita il danno risarcibile in caso di inadempimento a quello prevedibile al tempo in cui è sorta l'obbligazione. Sebbene presente nella gran parte degli ordinamenti occidentali, questa regola è stata a lungo trascurata in dottrina, da molti considerata una ripetizione del criterio delle "conseguenze immediate e dirette" (art. 1223 c.c.) e, da altri, un'eccezione a detto criterio difficile da decifrare. La genesi della norma permette di individuarne la funzione... (continua)
  • Trattato delle obbligazioni. La circolazione del debito. Con aggiornamento online
    Delegazione espromissione accollo

    Editore: CEDAM
    Data di pubblicazione: ottobre 2016
    Prezzo: 50,00 -5% 47,50 €
    Superare il distacco, oggi quanto mai accentuato, fra l'astratta costruzione concettuale del diritto e il suo concreto momento applicativo, elevando nuovamente a unità, nel rispetto della sistematica sottesa all'ordito legislativo, l'elaborazione teorica proveniente dal ceto dei giuristi e i risultati raggiunti nell'ambito della prassi giudiziaria: è l'ambizioso obiettivo che ha ispirato questo trattato delle obbligazioni. Rispetto alle complesse tematiche, talora di recente... (continua)
  • La remissione del debito. Artt. 1236-1240

    Editore: Giuffrè
    Collana: Il codice civile. Commentario
    Data di pubblicazione: gennaio 2019
    Prezzo: 28,00 -5% 26,60 €
    Il volume prende in esame la disciplina della remissione del debito, prevista dagli artt. 1236-1240 c.c., e pone in evidenza i problemi che le disposizioni ivi contemplate sollevano all'interprete. Di ciascuno di tali problemi sono illustrati le soluzioni fornite dalla dottrina e dalla giurisprudenza, e gli argomenti a sostegno della proposta interpretativa che, relativamente a ciascun profilo dell'istituto, viene reputata come la più convincente. (continua)
  • L' interpretazione del diritto internazionale privato dell'Unione Europea. Il caso della responsabilità da prodotto

    Editore: Aracne
    Collana: Scritti di diritto privato europeo e internazionale
    Pagine: 232
    Data di pubblicazione: aprile 2018
    Prezzo: 13 €
    La disposizione del regolamento (CE) n. 864/2007 sulla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali (Roma II) relativa alla responsabilità da prodotto (art. 5) ha suscitato numerose incertezze interpretative e letture divergenti. Lo studio si propone di verificare se e in che misura tali difficoltà siano ascrivibili a caratteristiche proprie del diritto UE, che impongano di ricorrere a un metodo esegetico specifico affinché l'attività interpretativa... (continua)

→ Altri libri su La cessione di un titolo di credito si suole contrarre anche all'insaputa, o contro la volontà, di colui contro il quale le azioni che ne derivano vengono cedute ←