Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Metus publicae potestatis

Traduzione

Timore del pubblico potere

Spiegazione

L'espressione indica, per una parte della dottrina, un elemento essenziale del delitto di concussione, che si ha allorché un pubblico ufficiale o 1'incaricato di un pubblico servizio, abusando della sua qualità o dei suoi poteri, costringa o induca taluno a dare o a promettere indebitamente, a lui o a un terzo, denaro o altra utilità. La giurisprudenza distingue il caso di costringimento da quello di induzione: nel primo caso, il metus si sostanzia nel timore di un danno minacciato, nel secondo si risolve in una soggezione della vittima alla posizione di preminenza del pubblico ufficiale o dell'incaricato, il quale persuada o convinca la vittima stessa a dare o a promettere per evitare un danno maggiore, abusando della sua qualità o dei suoi poteri.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Timore del pubblico potere"


→ Altri libri su Timore del pubblico potere ←