Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Manifesta haid indigent probatione

Traduzione

Le cose note non devono essere provate

Spiegazione

Le parti hanno l'onere di provare i fatti addotti a sostegno di un'azione processuale: tuttavia, se si tratta di fatti notori, cioè acquisiti alla conoscenza della collettività con tale grado di certezza da apparire indiscutibili (avvenimenti storici, politici, economici), e di nozioni tecniche e scientifiche incontestabilmente acquisite al patrimonio di ogni uomo di media cultura, la prova non è necessaria affinché il giudice li ritenga fondati.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Le cose note non devono essere provate"

  • Diritto processuale civile. Manuale breve

    Editore: Giuffrè
    Collana: Percorsi. Manuali brevi
    Data di pubblicazione: marzo 2019
    Prezzo: 49,00 -5% 46,55 €
    Il volume contiene la trattazione organica ed esaustiva della materia, seppure sintetica, alla luce delle disposizioni inserite dal d.l. 14 dicembre 2018 n. 135 che ha introdotto alcune modifiche alle norme in materia di conversione del pignoramento e dalla legge 30 dicembre 2018 n. 145 in materia di notificazioni di atti giudiziari a mezzo del servizio postale. Il manuale, giunto alla sua undicesima edizione, è completo di: esempi chiari e semplici; pronunce giurisprudenziali recenti;... (continua)
  • Piero Calamandrei e il nuovo Codice di procedura civile (1940)

    Editore: Il Mulino
    Collana: Storia avvocatura in Italia
    Pagine: 310
    Data di pubblicazione: marzo 2019
    Prezzo: 25,00 -5% 23,75 €
    Questo libro parla del nostro Codice di procedura civile. Un codice tuttora in vigore, che pur con le opportune revisioni è rimasto sostanzialmente immutato nell'impianto e nella visione complessiva. Messo a punto da una commissione di cui facevano parte Piero Calamandrei, Francesco Carnelutti e Enrico Redenti, per volontà di Dino Grandi, Guardasigilli fascista ma attento custode della tradizione romanistica contro la deriva del diritto libero germanico, fu presentato dallo... (continua)
  • Le opposizioni di terzi all'esecuzione

    Editore: Giuffrè
    Collana: Officina. Civile e processo
    Pagine: 78
    Data di pubblicazione: maggio 2019
    Prezzo: 18,00 -5% 17,10 €
  • L' adjudication. Contributo allo studio di arbitrato e tutela cautelare

    Editore: Giappichelli
    Collana: Biblioteca di diritto processuale civile
    Data di pubblicazione: giugno 2019
    Prezzo: 57,00 -5% 54,15 €
    Categorie: Arbitrato
    Il volume è una monografia italiana dedicata alla Statutory Adjudication, ormai divenuta il mezzo ordinario di risoluzione delle controversie nel settore delle costruzioni, nel Regno Unito e in numerosi altri sistemi di common law. Il successo pratico non è però stato accompagnato da un'adeguata teorizzazione scientifica. È per questo che il volume, nel rivolgersi sia agli operatori professionali che al pubblico accademico, unisce alla dettagliata esposizione della... (continua)
  • Compendio di diritto processuale civile

    Collana: Nuovi compendi
    Data di pubblicazione: marzo 2019
    Prezzo: 22,00 -5% 20,90 €
    Nuovo format con struttura schematizzata. I volumi della collana Compendi: racchiudono l'esposizione sistematica, in forma chiara e sintetica, di tutti gli istituti; presentano una trattazione completa, attenta a tutti gli argomenti sensibili per le prove d'esame; permettono una rapida memorizzazione attraverso mirate tecniche di paragrafazione e l'evidenziazione in grassetto dei concetti-chiave; propongono un percorso lineare e approfondito; analizzano la materia in modo semplice; sono... (continua)
  • Il giudizio civile di Cassazione

    Editore: Giuffrè
    Collana: Pratica giuridica. II serie
    Data di pubblicazione: giugno 2019
    Prezzo: 95,00 -5% 90,25 €
    Il ricorso per cassazione, mezzo di impugnazione ordinaria e a critica vincolata, è stato oggetto nel corso del tempo di vari interventi legislativi. La nuova edizione dell'opera è aggiornata alla luce della recente riforma di cui alla legge n. 197/2016 che, novellando nove articoli del codice di rito (artt. 375, 376, primo comma, 377, 379, 380-bis, 380-ter, 390, 391, 391-bis) e aggiungendone uno di nuovo conio (380-bis.1), ha adeguatamente garantito il diritto di difesa delle... (continua)

→ Altri libri su Le cose note non devono essere provate ←