Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Cuius per errorem dati repetitio est, eius consulto dati donatio est

Traduzione

Si ha diritto di richiedere la ripetizione per ciò che sia stato dato per errore; ciò che sia stato dato deliberatamente, invece, costituisce donazione

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Si ha diritto di richiedere la ripetizione per ciò che sia stato dato per errore; ciò che sia stato dato deliberatamente, invece, costituisce donazione"

  • La remissione del debito. Artt. 1236-1240

    Editore: Giuffrè
    Collana: Il codice civile. Commentario
    Data di pubblicazione: gennaio 2019
    Prezzo: 28,00 -5% 26,60 €
    Il volume prende in esame la disciplina della remissione del debito, prevista dagli artt. 1236-1240 c.c., e pone in evidenza i problemi che le disposizioni ivi contemplate sollevano all'interprete. Di ciascuno di tali problemi sono illustrati le soluzioni fornite dalla dottrina e dalla giurisprudenza, e gli argomenti a sostegno della proposta interpretativa che, relativamente a ciascun profilo dell'istituto, viene reputata come la più convincente. (continua)

→ Altri libri su Si ha diritto di richiedere la ripetizione per ciò che sia stato dato per errore; ciò che sia stato dato deliberatamente, invece, costituisce donazione ←