Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Cessio crediti

Traduzione

Cessione del credito

Spiegazione

La cessione del credito è il negozio con il quale il creditore cedente trasferisce ad altro soggetto, cessionario, il proprio diritto di credito. Un credito può essere ceduto sia unilateralmente in un testamento, a titolo di legato, sia tramite contratto bilaterale tra il creditore cedente ed il nuovo creditore cessionario. Tale contratto può avere diverse cause: venditionis causa, solvendi causa, donandi causa. Per la sua validità tra le parti, non è necessaria l'accettazione od il consenso del debitore ceduto. Ma affinché la cessione sia efficace nei confronti del debitore ceduto e nei confronti dei terzi, essa deve essere stata accettata dal debitore oppure gli deve essere stata notificata. Il debitore può opporre al cessionario le stesse eccezioni che poteva opporre al cedente. Nei confronti dei terzi, in ordine ai quali se uno stesso credito è stato ceduto a più soggetti, l'acquisto si verifica solo a favore di chi, per primo, lo ha notificato al debitore o per primo ha ricevuto l'accettazione di questi, con atto di data certa.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Cessione del credito"

  • Novazione, remissione e tecniche di gestione dei rapporti contrattuali

    Editore: Aracne
    Collana: Biblioteca di diritto civile
    Pagine: 160
    Data di pubblicazione: dicembre 2018
    Prezzo: 10 €
    L'evoluzione del contesto economico e della prassi negoziale inducono ad un ripensamento di alcuni istituti tradizionali del diritto delle obbligazioni. In questa prospettiva, la novazione e la remissione vengono esaminate nella loro funzione di strumenti i gestione dei rapporti contrattuali. Sono oggetto di analisi specifica gli elementi costituitivi e la disciplina dei citati istituti; particolare attenzione viene altresì riservata allo studio del rapporto tra autonomia privata e... (continua)

→ Altri libri su Cessione del credito ←